Winter Dream e Vendula London </br> Il cocktail party di Pacofrancisco

Winter Dream e Vendula London
Il cocktail party di Pacofrancisco

Il cocktail party organizzato per presentare la nuova collezione dedicata al cinema.

PALERMO – Moda, stile, arte e spettacolo ancora una volta uniti all’insegna del glamour. Reduce dalla passerella di IAF, Influence of Art on Fashion allo Spasimo, Francesca Burgio di Eventi Cult – Communication & Marketing ha scelto una delle boutique più glam del panorama palermitano per il suo Winter Dream di sabato 2 dicembre. Cocktail Party, organizzato insieme a Vita Arcilesi e Francesco Conciauro di Pacofrancisco Store, per scoprire la nuova collezione Vendula London.

LEGGI ANCHE: Moda, arte, musica allo Spasimo. “Influence of Art on Fashion”

“Winter Dream – spiega Francesca Burgio – nasce dalla collaborazione creativa con Pacofrancisco store, un’importante realtà palermitana. Il nome dell’evento rievoca la magia dell’inverno, immaginando già l’atmosfera natalizia in un contesto che fa del Made in Sicily e della scelta di nicchia la sua firma. Lo stile di Pacofrancisco – aggiunge la Burgio – è immediatamente riconoscibile ed è dedicato a tutte le donne che amano e seguono le tendenze”.

In foto Vita Arcilesi di Pacofraniscisco Store e Francesca Burgio di Eventi Cult – Communication & Marketing

Winter Dream con Vendula London

“Pacofrancisco ama le donne”, le fa eco Vita Arcilesi. A proposito di Vendula London spiega: “Il brand si ispira a Londra e ai suoi negozi. Le borse di Vendula riproducono in 3D locali realmente esistenti nelle streets londinesi, dal pub al teatro, dalla libreria al negozio di musica”. La nuova collezione inverno 2017/2018 si concentra sul cinema e le sue luci: “La particolarità delle nuove borse Vendula sono i led”, ci mostra Arcilesi accarezzando il modello indossato dalla Burgio. Le bags Vendula, secondo Vita Arcilesi, sono adatte sia alle ragazze, per il loro design allegro e vivace, ma anche alle donne che non si prendono troppo sul serio e voglio osare divertendosi.

Il tema cinematografico ha richiamato l’intervento immersivo degli allievi di Scuola Cinema Sud diretta da Giuseppe Paternò: “Seguendo la tradizione della commedia goldoniana – spiega Paternò – reciteremo a soggetto, senza un vero copione. Ragionando con Francesca Burgio abbiamo pensato a degli sketch d’improvvisazione teatrale, scherzi per provocare le reazioni del pubblico”. Una dichiarazione d’amore con finale a sorpresa, è stata uno dei soggetti degli sketch interpretati da Erica Prontera, Valeria Caruso, Emanuele Naccari, Andrea Geraci e Fabio Patti.

In foto uno degli sketch di Scuola Cinema Sud

In mostra anche i gioielli Amlé, che si rifanno tradizione siciliana con i suoi carretti e le sue superstizioni, offerti dalla gioielleria di Irma Fiorentino. Ad allietare la serata il dj set e la voce inconfondibile di Yasmina Visconti Spinnato. Gli outfit curati da Pacofrancisco Store sono stati indossati dalle modelle di Eventi Cult.

Ecco la gallery dell’evento:

Lascia un commento

*