Valentina Ruggeri, dal teatro al cinema </br> Un ruolo nel film ‘Anche senza di te’

Valentina Ruggeri, dal teatro al cinema
Un ruolo nel film ‘Anche senza di te’

Pepper del trio Ladyvette arriva al cinema con il film al fianco di Myriam Catania.

Conosciuta come Pepper, del famoso trio swing Ladyvette, Valentina Ruggeri arriva nelle sale cinematografiche nel cast di Anche senza di te, il nuovo film di Francesco Bonelli. Si tratta di una commedia sentimentale che , però, tocca molti temi caldi dei nostri giorni. Dall’emancipazione femminile al nepotismo nel mondo del lavoro, la pellicola di Bonelli vuole portare all’attenzione del pubblico italiano il rapporto complesso che ognuno ha con se stesso all’interno di una società come quella di oggi che disorienta la popolazione. Protagonista della storia è Myriam Catania, una giovane donna sul punto di scegliere, tre uomini che, a loro modo, se la contendono e le amiche di lei che danno voce al coro, ben noto, del conflitto fra uomini e donne.
 
 
 
Valentina Ruggeri interpreta la migliore amica di Sara (Myriam Catania) che cerca di aiutarla nel districarsi in questa scelta sentimentale, ma anche, e soprattutto, di vita. La Ruggeri si è diplomata all’Accademia D’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma nel 2009 e fin da subito ha cominciato a lavorare nel mondo dello spettacolo. “Sono anni che passo costantemente da attrice a cantante e da cantante ad attrice – racconta la cantante e attrice -. Quando lavoravo con Carlo Cecchi lui mi diceva sempre di “cantare” le battute e di intonarmi all’ambiente sonoro circostante. Le mie competenze musicali mi sono sempre servite sul palco e viceversa, quando canto la mia forza è l’interpretazione, l’idea di comunicare con la melodia, non solo di produrre suoni giusti e gradevoli”.
 

Valentina Ruggeri in una scena di Anche senza di te

 
 
 
Nel 2013 Valentina entra a far parte del trio Ladyvette insieme a Teresa Federico e Francesca Nerozzi. Dalla colonna sonora della fortunata serie tv di Rai Uno Il paradiso delle Signore, Papparadiso, allo spettacolo teatrale Le dive dello swing con cui stanno girando tutta Italia, le Ladyvette hanno conquistato il pubblico con le loro voci, ma anche con la loro simpatia. “Noi Ladyvette siamo tutte e tre sia attrici che cantanti e questo si percepisce fortemente sia nei nostri concerti che nei nostri spettacoli teatrali – spiega Valentina -. Ora siamo in giro per l’Italia con il nostro spettacolo creato interamente da noi. Noi cantiamo, recitiamo e balliamo tutto allo stesso tempo e il pubblico si diverte perché riesce a cogliere la nostra ironia sia attraverso la prosa che attraverso la musica”.
 

Le Ladyvette

 
Ad aprile il trio musicale presenterà il singolo La donna perfetta con cui uscirà anche il videoclip. “In questo momento storico si parla tanto degli abusi di potere che subiscono le donne, dei compromessi a cui sono costrette a scendere – racconta la Ruggeri -. Tutte noi abbiamo visto o vissuto situazioni del genere e siamo stanche, lo troviamo un’atteggiamento sbagliato e retrogrado. Non a caso abbiamo deciso di essere imprenditrici di noi stesse, siamo tre donne forti e decise alla conquista del mondo, senza nessun uomo alle nostre spalle a dirci cosa fare o dire. Abbiamo voluto esprimere il nostro dissenso in maniera dissacrante ed ironica ma non senza uno spirito di denuncia. Questo nuovo singolo parla proprio di come le donne vengono ingabbiate in stereotipi. Le nostre canzoni sono orecchiabili, allegre, con belle melodie ma sotto ci sono sempre testi arguti e intelligenti per chi si vuole soffermare ad ascoltarli”.
 
 
 
Tra i prossimi impegni dell’attrice e cantante c’è la partecipazione insieme alle Ladyvette alla prossima edizione del Cortinametraggio e i prossimi appuntamenti con la tournée di Le dive dello swing che si fermerà al Contestaccio di Roma il 19 aprile e al Puff sempre nella capitale il 21 aprile. Valentina continua però ad essere impegnata anche sul fronte attoriale. “Ho finito pochi giorni fa di girare “L’eclissi” un nuovo progetto di Francesco Bonelli, regista di “Anche senza di te” insieme a Matteo Branciamore, anche lui parte del cast del film – svela la Ruggeri -. Diciamo che squadra che vince non si cambia! E sempre insieme a loro e ad altri attori del film è in cantiere una serie tv molto divertente di cui però ancora non posso dire molto. Poi insieme al mio compagno Luigi Pironaci e alla nostra Panda Production abbiamo appena finito di produrre il cortometraggio “Caffè Caldo” scritto da lui e interpretato da me e Lucia Batassa”.
 

Lascia un commento

*