Tendenza capelli, torna l’Undercut </br> Stile rock per la primavera 2018

Tendenza capelli, torna l’Undercut
Stile rock per la primavera 2018

Tra i tagli di capelli di grande tendenza per questa stagione, ecco di cosa si tratta.

Torna alla ribalta per la primavera 2018 un taglio di capelli adatto alle donne più grintose. Stiamo parlando dell’undercut, il taglio di capelli cortissimo che già qualche anno fa aveva fatto strage di cuori e che adesso, per la stagione più calda, torna con prepotenza ultraglam per conquistare nuove adepte.

Cos’è l’undercut

L’undercut, al contrario del side cut, è un taglio corto o cortissimo quasi rasato che può essere nascosto, su un lato o sulla nuca, con il resto della chioma. L’undercut ideale è con i capelli lunghi creando arditi giochi di lunghezze fra l’ultracorto e l’ultralungo o in acconciatura raccolta per evidenziare l’audace dettaglio. Ma un effetto simile, forse più bon ton, si può ottenere con un bob o il bowl cut, assolutamente pratico e giocoso.

L’undercut è un taglio che può stare bene un po’ a tutte purché si possieda l’appeal e la sicurezza che non vi faccia passare inosservate. Solitamente è più facile da gestire su una chioma liscia ma su una riccia, usate le dovute accortezze di styling, può diventare un’idea davvero di tendenza con un ciuffo lungo, un undercut laterale e onde ben definite.

 

Lascia un commento

*