Una ricetta leggera dal gusto orientale </br> Come preparare il pollo alle mandorle

Una ricetta leggera dal gusto orientale
Come preparare il pollo alle mandorle

Tipico piatto che tutti provano al ristorante cinese.

Si è parlato tanto di mangiare leggero e rimettersi in forma dopo le feste, vi proponiamo una ricetta ipocalorica esotica e ricchissima di gusto: il pollo alle mandorle.

Per prepararlo in casa vostra vi occorreranno:

300 g petto di pollo
zenzero fresco a piacere
50 g mandorle pelate
3 cucchiai di salsa di soia
Olio di oliva
Farina q.b.
(dosi per due persone)

PROCEDIMENTO

Tostate le mandorle in una padella e nel frattempo tagliate a bocconcini il petto di pollo e infarinate lievemente, togliete le mandorle dalla padella e, ancora calda, versate un filo d’olio. Fate rosolare per qualche minuto i bocconcini e aggiungete mezzo bicchiere d’acqua, fate evaporare e grattugiate a piacere dello zenzero fresco. Unite la salsa di soia, coprite e fate cuocere a fuoco medio. Non sarà necessario aggiungere il sale poiché la salsa di soia è già molto saporita di suo.

A cottura quasi ultimata aggiungete le mandorle tostate, assaggiate il sughetto ed eventualmente aggiungete altro zenzero o salsa di soia. Potrete guarnire aggiungendo dello zenzero fresco appena grattugiato sul piatto. Servite e buon appetito!
Consiglio: potrete servirlo come piatto unico, accompagnandolo con del riso tipo basmati in bianco.

Lascia un commento

*