The Voice, knock out terminati </br> Alexandre Vella eliminato

The Voice, knock out terminati
Alexandre Vella eliminato

Il palermitano perde la sfida contro AJ Summers. Live show da mercoledì 30 aprile.

Su Rai Due continua la corsa settimanale alla scoperta della prossima voce del pop italiano. J Ax, Noemi, Piero Pelù e Roby e Francesco Facchinetti portano in sfida i propri concorrenti per ridurre il loro numero da dieci a cinque, e saranno loro ad animare, con le loro esibizioni live, le puntate del talent show dalla prossima settimana in poi.

Unico concorrente siciliano rimasto da valutare, Alexandre Vella è reduce del ripescaggio ad opera dei Facchinetti dopo l’eliminazione subita ai knock-out. Rischia tutto con ‘Rehab’ della compianta Amy Winehouse, in una versione fresca e piena di ritmo. Si distingue anche per lo stile: la giacca rosa antico e la chioma riccioluta ricorda il look carismatico di Bruno Mars. La voce è impeccabile: allegra, scanzonata, giovanile, riesce ad interpretare, senza imitare, l’hit dell’artista inglese. Di contro lo sfidante, AJ Summers, sceglie un’altra donna, Nicki Minaj, e la sua ‘Moment 4 Life’, lanciandosi nel mix di cantato e rapper inglese che esegue senza alcuna sbavatura.

Roby Facchinetti riconosce ad Alexandre una perfetta padronanza vocale, nonostante pecchi, a volte, di timidezza e poca convinzione. D’altra parte, AJ Summers viene definito “un puledro di grande volontà”, anche se rischia di bruciarsi per la fretta di arrivare. Alla fine è proprio il rapper AJ Summers a spuntarla.

Non sono mancate le eliminazioni contestate. Su tutte quella di Fatima, una ragazza grintosa e sensuale che si ispira a Beyoncé per la capacità di tenere il palco. Altra forte eliminazione quella di Davide Fusaro, che perse i knock out con Alessandra Salerno. Ripescato da J Ax, si ritrova in sfida contro Tekla. Nonostante l’esibizione impeccabile, nulla può contro la bionda bolognese che, con ‘Russian Roulette’ di Rihanna, si assicura un posto ai live show.

Lascia un commento

*