Terre del Sud, medaglia d’oro per la torta </br> Successo per Alessandra Giordano

Terre del Sud, medaglia d’oro per la torta
Successo per Alessandra Giordano

La manifestazione si è svolta a Gela e ha coinvolto tanti professionisti del settore tra cuochi e pasticceri.

PALERMO – Alessandra Giordano, cake designer palermitana, vince una medaglia d’oro alla settima edizione del concorso Terre del Sud. La gara – organizzata da APCI Sicilia (Associazione Professionale Cuochi Italiani  – si è svolta all’Hotel Villa Peretti di Gela, il 12 e 13 marzo. Alessandra ci ritenta, dopo l’evento natalizio, e questa volta va oltre un secondo posto, aggiudicandosi una medaglia d’oro.

Medaglia d’oro per la cake designer Alessandra Giordano

Grande entusiasmo per la vittoria. “Sì, questa volta ce l’ho fatta!” sono queste le parole con le quali inizia la nostra conversazione con Alessandra Giordano, emozionata e felice per la medaglia d’oro. Il tema della categoria “Cake Designer” era “Matrimonio, Compleanno, Feste varie” ma la maggior parte dei sedici concorrenti in gara ha scelto il tema matrimonio, così come Alessandra.

Uno stile nuovo per la torta di Alessandra Giordano. “Ho scelto uno stile country – racconta – ultimamente vanno di moda i matrimoni rustici e ho pensato a qualcosa di originale”. La cake designer palermitana ha fatto poggiare la sua torta su una base di corteccia, realizzata da lei, e l’ha decorata con fiori realistici in pasta di zucchero, la flower paste.

La difficoltà della tecnica apprezzata dalla giuria. “Realizzare fiori realistici è molto impegnativo – spiega Alessandra – li metti accanto a fiori veri e speri che alla fine si confondano. La flower paste permette di fare strati molto sottili e quando asciuga si indurisce ma è pur sempre delicata”. A far emergere la tecnica della cake designer anche una piccola farfalla e un medaglione dipinto a mano su pasta di zucchero, che rappresenta due sposi.

Anche il gusto vuole la sua parte. L’assaggio è stato fondamentale per il punteggio assegnato dalla giuria. La torta di Alessandra Giordano era un pan di Londra con croccante al pistacchio e crema al pistacchio. “È piaciuta molto – dice entusiasta – e sono contenta. A volte ti concentri sulla parte estetica ma anche il gusto è fondamentale per la giuria”.

Una competizione durante un’intera giornata, tra assaggi, valutazioni e premiazioni, che ha riunito cuochi e pasticceri professionisti. “Imparo molto da queste gare – conclude Alessandra – e spero ci siano tante persone per apprendere sempre di più, tra l’altro il livello è molto alto e questo è uno stimolo a fare meglio”.

Ecco una gallery con alcune delle torte premiate:

 

Lascia un commento

*