Tendenze capelli 2015 </br> L’ecaille è la nuova moda

Tendenze capelli 2015
L’ecaille è la nuova moda

Toni caldi e sfumature ambrate per un effetto tartaruga. Perfetto per bionde e more.

Basta con meches visibili e colori sgargianti. Il nuovo hair mood dell’estate è la naturalezza. Questa tendenza è iniziata qualche anno fa con lo shatush, ma il distacco troppo netto tra la radice scura e le punte chiare non andava a genio a tutte. Dopo lo shatush è toccato al balayage, con un effetto ancora più naturale. Per ultimo abbiamo visto sulle chiome delle star lo charme, una schiaritura ottenuta con un guanto di pile che, passato sui capelli, crea sfumature del tutto naturali.Biel

Per un effetto ancora più naturale è stata creata infine la tecnica “ecaille” o effetto tartaruga, affermatasi come il mood dell’estate 2015. Ecaille in francese significa tartaruga, ed infatti la palette di colori è presa proprio dal guscio del rettile che presenta la stessa tonalità in tutte le varianti. L’obiettivo è quello di portare le colorazioni più famose degli ultimi anni a toni molto naturali. Non più doppi colori come nello shatush, ma sfumature luminose.

Questa tecnica consiste in un ombrè che insiste non soltanto sulle schiariture, ma scurisce leggermente i capelli biondi, senza mai dimenticare la luminosità. Nell’ecaille la sfumatura viene portata sino alla radice, creando un effetto più naturale possibile, come di capelli scuri schiariti dal sole. La radice resta scura, mentre la gamma di nuances in cui ci si può avventurare varia tantissimo in base ai gusti e all’incarnato. Utilizzando dunque toni morbidi e caramellati, l’ecaille porta ad una versione più ricca e satura del colore naturale di base, abbinandolo a riflessi dorati e luminosi.

2014-04-03T011743Z_593020228_GM1EA430PQG01_RTRMADP_3_BRAZIL-FASHIONIl parrucchiere andrà a lavorare su ciascuna ciocca ed è questo che garantisce un alto grado di personalizzazione, in base a quelli che sono i colori di partenza. I biondi più chiari vengono trattati con varie sfumature, dalle più chiare come il grano e l’oro a quelle intermedie come l’ambra e il caramello.
Per il castano e il biondo scuro invece si crea una sorta di saturazione che crea profondità grazie ad ombreggiature molto naturali e discrete.

Dal caramello intenso all’ambra, passando per il miele dorato, nocciola, l’arancio delicato e il bianco burroso. I toni utilizzati sono molto caldi e impiegati su tutta la chioma. L’ecaille è perfetto per le chiome folte, meglio se mosse.

Tra le maggiori estimatrici di questa tecnica, adesso il larga espansione, figurano delle icone di stile come Sarah Jessica Parker, Jessica Biel e Blake Lively.

Lascia un commento

*