Tendenza Africa Style </br> La moda si ispira alla savana

Tendenza Africa Style
La moda si ispira alla savana

Colori neutri e a contrasto, stampe Masai e batik, tessuti leggeri e naturali: è l’African mood.

Il sole e le dune del deserto, i suq tunisini, i colori della savana ispirano le maisons per la prossima stagione puntando su colori caldi, stampe floreali e stampe batik e maxi accessori.

A dettare lo stile, l’esplosione di colori su cotoni wax e crêpe utilizzati per crop top, leggeri long dress, kaftani, chemisier, parka, maxi gonne, blazer e marsine. Gli accessori invece riflettono i raggi del sole grazie alla porcellana smaltata e al poliuretano e utilizzano materiali naturali come legni, pelle, cuoio e corda.

Da sinistra: Dolce&Gabbana, Krizia, Missoni

Da sinistra: Dolce&Gabbana, Krizia, Missoni

Dolce&Gabbana ha sfilato con abiti floreali in cotone con grandi girasoli e dettagli in pizzo a cui hanno abbinato ciabattine in saffiano con fermagli a contrasto. Lo stesso mood fa parte della collezione di Krizia che propone invece un abito morbido lungo appena sotto il ginocchio e monospalle con ampie rouches su tutto lo scollo e un leggero kaftano a mantella arricchito anche da una stampa ferina a effetto trompe l’oeil.

Proposte Etro

Proposte Etro

Missoni sceglie il lame e le stampe optical in tinte accese e a contrasto per miniabiti, abiti lunghi sciarpe e larghe fasce per capelli dall’effetto turbante. Anche Gucci propone nuance accese su trench in tessuto jacquard, abito in seta con colorate stampe floreali e gonna sempre in seta in stampa optical. Simili a questa tipologia le camicie Etro in seta con mandala multicolor, balze, e scollo guru. Etro propone inoltre abiti, foulard e tailleur pantalone dai colori neutri o accesi e con stampe dalla vaga reminiscenza Masai.

Accessori. Da sinistra: Missoni, Tory Burch, Furla.

Accessori. Da sinistra: Missoni, Tory Burch, Furla.

Se parliamo di accessori non possiamo non citare le importanti collane girocollo in perline o lunghe con nappine colorate a cui si abbinano orecchini della stessa manifattura e colorati bracciali a più giri in cuoio firmati da Tory Burch. Continuiamo con Hermès e i suoi foulard in seta con stampe floreali e botaniche da indossare come strizzacollo, cinturini o fasce per capelli. Cinturoni alti in cuoi o floreali sono invece quelli proposti da Michael Kors.

Infine le borse ricordano i marsupi a bandoliera in cuoio come quella firmata Furla o Etro che declina le stesse stampe anche su maxi shopping bag da viaggio.

Lascia un commento

*