Tatuaggi sulle unghie </br> La nuova tendenza manicure

Tatuaggi sulle unghie
La nuova tendenza manicure

Arriva dagli Stati Uniti la nuova tendenza per avere sempre unghia perfette.

Vi fate la manicure e dopo un giorno avete già lo smalto rovinato? Avete mai pensato di rinunciare del tutto alla manicure o di ricorrere al semipermanente? Scommettiamo di sì. Senza dubbio alcune di voi si sono ritrovate a dover affrontare tutti i problemi di una manicure non sempre perfetta, ovviando con le diverse soluzioni a disposizione. Le tecniche dello smalto semipermanente, del gel e della ricostruzione dell’unghia hanno cercato di rispondere all’esigenza di mani sempre curate senza dover ripetere una manicure completa ogni 48 ore, ma oggi è nata una nuova tecnica che vi sorprenderà.

 

Ambie Stapleton e Christian Boyd

 

Arriva dagli Stati Uniti e si tratta del tatuaggio sulle unghie. Sì, esatto. Proprio un tatuaggio. L’idea nasce dalla collaborazione tra la fashion consultant Ambie Stapleton e il tattoo artist Christian Boyd. E’ stata proprio la Stapleton ad offrirsi come “cavia” per provare questa innovazione facendosi tatuare la parola “LOVE” sulle unghia. Nasce da questo primo tentativo un pop up Needle Nails gestito dai due: la Stepleton accoglie i clienti e Boyd mette la sua creatività sulle loro mani.

 

 

La fashion consultant garantisce che la nuova tecnica non provoca alcun dolore. Inoltre, a differenza dei tatuaggi classici, quelli sulle unghia non sono permanenti e, quindi, possono essere rifatti periodicamente come una classica manicure. La differenza sta, però, nel fatto che il tatuaggio non si rovina con il tempo, ma semplicemente va via con la ricrescita dell’unghia in modo totalmente naturale. 

Lascia un commento

*