Striscia “svela” il vincitore di Masterchef </br> Nicolò ‘pizzicato’ a lavorare da Cracco?

Striscia “svela” il vincitore di Masterchef
Nicolò ‘pizzicato’ a lavorare da Cracco?

Puntata di “grandi” rivelazioni quella di Striscia. Nicolò avrebbe già lavorato come cuoco.

Puntata piena di ‘spoiler’ direbbero gli amanti delle serie televisive in riferimento a quella di Striscia la Notizia del 3 marzo.

Secondo numerose segnalazioni che sarebbero arrivate nella redazione del famoso tg satirico di Canale5 infatti, si saprebbe già il nome del vincitore della quarta edizione di Masterchef Italia. E per l’esattezza – come “svela” Max Laudadio – il piazzamento dei tre finalisti vedrebbe trionfare Stefano, seguito da Nicolò ed infine da Amelia. Già ore prima della messa in onda della trasmissione tra l’altro era iniziata la polemica sul web dopo l’annuncio fatto da Striscia sui social, che anticipava la grande rivelazione nell’appuntamento serale. E proprio tramite twitter il giudice Carlo Cracco aveva già risposto con queste parole: “Il rispetto per i telespettatori deve venire prima di tutto. Invidie e ripicche lasciamole fuori please. #lasciatecidivertire #masterchefIt”.

Ma c’è di più. Sempre secondo alcune segnalazioni ci sarebbe anche una presunta incompatibilità di Nicolò Prati, uno dei tre finalisti. Nicolò infatti non soltanto avrebbe già lavorato per circa un anno nel noto locale milanese ‘Sadler’, violando alcuni dei requisiti per la partecipazione al programma, ma in questo momento starebbe addirittura lavorando già nel locale dello chef Cracco.

‘Pizzicato’ a tarda ora davanti all’uscita del locale del giudice di Masterchef, Laudadio ha subito accolto Nicolò con la domanda a trabocchetto: ” Ma quanto lavori? E’ tardissimo”. Ottenendo come risposta un “tanto” rimasto poi in sospeso. Nonostante infatti le ulteriori domande dell’inviato di Striscia Nicolò non ha più risposto.

Lascia un commento

*