Slimcup, la nuova tecnica </br> per dire addio alla cellulite

Slimcup, la nuova tecnica
per dire addio alla cellulite

530

L’ultima novità che promette di eliminare la cellulite, Funzionerà veramente? Scopriamolo!

slimcup

Immagine: slimcup.it

Combattere la cellulite è l’obiettivo di ogni donna, ma non sempre si sceglie la tecnica giusta. Sono tante le soluzioni che nel tempo ci sono state promesse, ma non tutte hanno dato i risultati sperati. La nuova tecnica anticellulite che sembra abbia guadagnato tanti pareri positivi è la SlimCup. Sarà questa la soluzione a tutti i problemi? Scopriamolo.

Silmcup-coppetta-anticellulite-opinione

Immagine: slimcup.it

“La cellulite è una malattia” recita una pubblicità, ma non colpisce soltanto le donne con qualche chilo di troppo. Anche le più magre, infatti, soffrono per la pelle a buccia d’arancia. Le cause scatenanti della cellulite possono essere diverse, ma tutte vanno ricercate nella quotidianità. Se si mangiano cibi molto salati o si beve poca acqua, la cellulite avrà terreno fertile per aumentare. La loro parte la fanno però anche sport e fattori genetici: se si fa poco sport la cellulite si accumula più facilmente.Fare sport, perdere peso e sottoporsi a qualche massaggio sono sicuramente le mosse più naturali per prevenire e curare la cellulite. Ma se si vuole un effetto più immediato o se se ne ha troppa, queste tre cose potrebbero non bastare e quindi bisogna cercare dei prodotti adatti.

slimcup1

Immagine: slimcup.it

Tra questi, Slimcup è sicuramente l’ultima novità che promette di eliminare la cellulite. Si tratta di una coppetta realizzata in silicone molto flessibile che serve per un trattamento anticellulite fai da te. Sembra che non ci siano controindicazioni nell’utilizzo della Slimcup, ma come funziona? Intanto bisogna avere un olio per massaggi a casa e lo si deve mettere sulla parte da trattare in modo da far scivolare più facilmente la coppetta. I movimenti da fare devono essere dal basso verso l’alto se si vuole trattare la gamba, mentre per i glutei bisogna fare movimenti circolari. Quello che sicuramente vi piacerà è che la Slimcup richiede un utilizzo di massimo otto minuti per gamba per tre o quattro volte la settimana: per cui minimo sforzo e massimo risultato in poco tempo.

Per quanto riguarda i risultati, se siete curiose di scoprirli basta andare sul sito ufficiale di Slimcup e leggere i commenti che le clienti hanno rilasciato.I benefici a quanto pare arrivano grazie all’effetto “sottovuoto” generato dalla coppetta: esso agisce in profondità, fa confluire il sangue nelle zone interessate e favorisce quindi un effetto drenante. Un consiglio è poi quello di bere un paio di bicchieri d’acqua dopo aver usato la coppetta, così da poter aumentare lo smaltimento delle scorie liberate. L’azienda che produce la Slimcup è così certa dei risultati che garantisce un rimborso della spesa a coloro che, dopo 60 giorni di utilizzo, non vedono cambiamenti.  Inoltre la Slimcup costa soltanto venti euro e ha una durata di anni, per cui fare una prova non costerà poi molto. Le clienti soddisfatte sembrano essere veramente tantissime e questo fa ben sperare: che sia la volta buona per dire addio alla pelle a buccia d’arancia?

Lascia un commento

*