Rinnova in stile Shabby Fusion </br> per un effetto minimal e romantico

Rinnova in stile Shabby Fusion
per un effetto minimal e romantico

Perfetto per chi ama l’arredamento moderno ma non vuole rinunciare ai vecchi mobili.

Con l’inizio dell’estate è quasi automatico voler rinnovare anche la propria casa. Si aprono le finestre in cerca di un po’ di fresco, le tende svolazzano e cominciamo a guardare i divani con terrore, perché lì, in barba alle vacanze al mare, il bagno di sudore è assicurato. E allora concediamoci qualche piccolo cambiamento per continuare a sentirci nella comodità di casa ma con un tocco di originalità.

shabby fusion

Lo stile che fa al caso nostro in questo caso è lo shabby fusion. Abbiamo già abbondantemente sentito parlare dello shabby chic, lo stile dal sapore romantico e provenzale che tende a recuperare i vecchi mobili o anticare i nuovi per sentirsi un po’ a casa della nonna tra il primeggiare del bianco con tocchi di colori pastello. Con il fusion potrete mixare il tutto alla modernità.

Shabby fusion è lo stile che unisce antico e moderno, il vintage al nuovo, il romantico all’innovativo. È nato da una idea dell’architetto e interior desiner Francesca Blasi, che l’ha prima sperimentato tra le mura di casa sua. Le casa di oggi tendono a prediligere un stile moderno e la tecnologia si è imposta quasi di prepotenza nelle nostre vite, nessuno vorrebbe rinunciare al proprio computer o al televisore di ultima generazione ma allo stesso tempo potrebbero esserci dei vecchi mobili ai quali siamo affezionati. Lo stile shabby fusion unisce proprio queste due tendenze.

Molto spesso ci troviamo di fronte a vecchie cassapanche o tavolini o ancora credenze che avrebbero bisogno di una nuova vita, con qualche piccolo accorgimento fai da te potremo ottenere un arredamento alla moda economico e innovativo. E allora perché non trasformare la cassapanca in un supporto per il vostro televisore e il tavolino in una base per il vostro pc.

shabby fusion2Lo Shabby fusion è perfetto per chi vuole dare un volto nuovo ad una casa alla quale è affezionato, per chi ama il minimalismo dello stile moderno ma non vuole rinunciare ad un vecchio mobile. Se avete una vecchia, ma soprattutto comoda, sedia a dondolo non buttatela via perché potrebbe stare benissimo nel vostro salotto moderno.

Basta rimodernare casa all’insegna del comfort ma stando ben attenti ad un sapiente uso del colore. Se lo stile shabby chic proponeva colori pastello, con il fusion potreste trasporli in sedie moderne da mettere attorno ad un tavolo di legno grezzo. E ancora potrete sbizzarrirvi con vecchi vinili e lampade create con le vostre mani.

Lo stile shabby fusion è ottimo per una reinterpretazione dello stile shabby chic in chiave moderna e contemporanea, dando sfogo alla fantasia e al fai da te, senza rinunciare alla più moderna tecnologia o a vecchi mobili che sono ormai parte integrante del nostro arredamento. La gioia di reinventare la casa in maniera economica e personalizzata.

Lascia un commento

*