I profumi autunno-inverno </br> Ecco tutte le novità

I profumi autunno-inverno
Ecco tutte le novità

Ecco tutte le nuove fragranze che vi faranno impazzire in questo autunno 2017.

Le donne senza profumo non sanno proprio starci, soprattutto se si parla del loro preferito. Ci sono quelle che vogliono un profumo che sia speziato ed elegante per delineare un carattere forte e sensuale. Altre, invece, optano per fragranze più fiorite o dolci per accentuare la delicatezza e la freschezza di chi lo indossa. La nuova stagione autunno-inverno 2017/2018 sembra accontentare proprio tutte le donne con tutte le novità che promette.

 

profumi 2

Con note di testa di mandarino, ribes nero e pompelmo, affiancate da un cuore di tuberosa, ylang ylang, fiore d’arancio e gelsomino, arriva Gabrielle, il nuovo profumo Chanel ispirato proprio a Coco. Questo profumo dalle note esotiche sembra promettere di diventare proprio la nuova leggenda della Chane. Ottimo per le donne che vogliono far arrivare la loro sensualità prima ancora di entrare nella stanza. D’altronde, Coco è l’icona della femminilità e dell’eleganza e solo una fragranza ispirata a lei poteva regalare tutto questo.

 

profumi

La fragranza che garantirà un retrogusto di gelsomino è il super floreale Bloom di Gucci. Già anni fa il brand si era distinto per essere un estimatore dei fiori con l’ormai classico Flora che è poi stato rifatto in diverse varianti. Bloom, invece, sarà un profumo un pò più forte per quanto rimanga sempre floreale. Oltre al gelsomino, infatti, questa nuova fragranza conterrà tuberosa naturale e il Rangoon Creeper, un fiore che viene dal Sud dell’India.

 

profumi 3

Infine, per una donna che ha tutto, ritorna Olympèa, il nuovo profumo della Paco Rabanne in versione “intense”. Una vaniglia salata che si fonde con l’ambra e poi si incontra con il fiore di pompelmo per dare vita a questa fragranza senza eguali. La presenza del cedro permette ad Olympèa di avere una nota fresca nonostante la sua dolcezza dovuta alla vaniglia. Con questo profumo sarete perfette non soltanto nei mesi freddi, ma anche in primavera, quindi non lasciatevelo scappare.


Lascia un commento

*