Ecco il preservativo femminile </br> Cos’è e come si usa Femidom?

Ecco il preservativo femminile
Cos’è e come si usa Femidom?

312

Ha tanti vantaggi per entrambi i partner. Scoprite con noi cosa è e come si usa.

Da molti anni ormai si discute su quanto sia importante avere rapporti protetti e non soltanto per evitare gravidanze non attese, ma anche e soprattutto per non incorrere in malattie veneree. Molte scuole hanno deciso di inserire l’educazione sessuale tra le materie da insegnare ai ragazzi al liceo. Ma come ci si protegge? La risposta la sanno più o meno tutti ormai: con i preservativi oppure con le diverse modalità di contraccezione femminile come la pillola o la spirale.

sex-education-32638

Non tutti sanno però che esiste un altro tipo di contraccezione femminile che sta rivoluzionando il mondo del sesso protetto. Si chiama Femidom ed è il preservativo femminile. A differenza della pillola, non si tratta di un contraccettivo ormonale. Si può far rientrare il Femidom in quei contraccettivi detti barriera che impediscono il contatto tra lo spermatozoo e la cellula uovo. In questo modo il preservativo femminile, come quello maschile, protegge da gravidanze indesiderate e dalla trasmissione di malattie veneree.

1004604

Il Femidom è composto da due anelli flessibili posti alle estremità di una morbida guaina di nitrile sintetico, poliuretano o lattice, lunga quanto un condom maschile. L’anello interno, che è ermeticamente chiuso, va spinto profondamente nella vagina. In questo modo, l’anello si posizionerà naturalmente dietro l’osso pubico. La parte esterna rimane aperta affinchè possa avvenire il rapporto sessuale. Inoltre è lubrificato come il preservativo maschile, quindi non crea problemi. femidom2.jpg.pagespeed.ce.-qaCXvxT6S

Il preservativo femminile non è un metodo contraccettivo molto conosciuto in Italia. Per questa ragione, molte donne sono ancora scettiche su efficacia, vantaggi, svantaggi e rischi del preservativo femminile. Intanto si può dire che è indicato per tutte le donne sessualmente attive. In caso si ha allergia al lattice, si raccomanda di preferire le varianti in nitrile o poliuretano. Non bisogna avere nessuna ricetta medica per acquistarli e si può utilizzare anche se si è allergici agli spermicidi. Inoltre Femidom può essere usato anche da quelle donne che non possono assumere contraccettivi ormonali.

condoms-preservativi-sesso-e1398789072352

Infine ci sono due grandi vantaggi del Femidom rispetto al preservativo maschile. Intanto quello femminile può essere inserito anche qualche ora prima del rapporto sessuale evitando di interrompere il momento di passione con il partner. Il secondo vantaggio riguarda la sensibilità dell’uomo durante il rapporto: rispetto al preservativo maschile, la variante femminile ne assicura una maggiore durante il rapporto.
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/preservativo-femminile-vantaggi-rischi.html


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/preservativo-femminile-vantaggi-rischi.html

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/preservativo-femminile-vantaggi-rischi.html


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/preservativo-femminile-vantaggi-rischi.html

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/preservativo-femminile-vantaggi-rischi.html


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/benessere/preservativo-femminile-vantaggi-rischi.html

Lascia un commento

*