Oscar del cibo di strada 2015 </br> La Cidec premia Nino ù Ballerino

Oscar del cibo di strada 2015
La Cidec premia Nino ù Ballerino

Riconoscimento dalla Confederazione Italiana Esercenti Commercianti di Palermo.

Impegno, dedizione e umiltà: sono queste le qualità che, secondo il presidente della Confederazione Italiana Esercenti Commercianti di Palermo Salvatore Bivona hanno decretato , congiuntamente al talento gastronomico, il grande successo dello street food chef palermitano Nino Buffa, noto a tutti come Nino ù Ballerino, di recente classificatosi primo all’Oscar del Cibo di Strada 2015 tenutosi a Milano.

Qualità “eternate” simbolicamente in una targa donata da Bivona , che ricopre altresì il ruolo di presidente regionale dell’associazione di categoria, al “meusaro”: un ringraziamento ufficiale, a nome dei commercianti palermitani e non solo, “per avere regalato alla Sicilia un’emozione legata al successo imprenditoriale, ad un’idea vincente che può essere presa a modello da tanti operatori economici , al di là del settore di appartenenza”.

“Siamo molto felici per Nino – ha commentato il presidente Bivona – e molto fieri di lui, considerato che la giuria che ne ha deciso la vittoria era composta da nomi eccellenti e rigorosissimi: il “made in Palermo” non ha nulla da invidiare a nessuno, specie quando si tratta di cibo di strada”.

La commissione, nello specifico, era capitanata da Mauro Rosati, autore del portale Cibodistrada e direttore generale della Fondazione Qualivita, e composta da quattro autorevoli esperte di enogastronomia: la foodblogger Chiara Maci (www.chiaramaci.com) , la giornalista di D. Repubblica Elisa Poli, l’editor di Dissapore.com Carlotta Girola e Luisanna Messeri di Alice.tv e La prova del cuoco.

Lascia un commento

*