Notte degli Oscar 2016 </br> Cosa contenevano le Goodie Bags?

Notte degli Oscar 2016
Cosa contenevano le Goodie Bags?

Chi partecipa alla serata degli Oscar non rimane mai a mani vuote.

Durante la serata degli Oscar, gli occhi degli spettatori sono sempre puntati sui vip in lizza e sul grande spettacolo che viene allestito. Quasi mai invece si osservano le borse che l’Accademia regala a tutti i partecipanti alla serata.

Se ogni evento o conferenza che si rispetti dona ai propri partecipanti un regalo o una busta con dei gadget, la notte degli Oscar non poteva infatti essere da meno. Anzi. I regali contenuti in queste buste, sono solitamente oggettini semplici donati dagli sponsor di turno, nel caso dell’Accademia invece parliamo – quest’anno – di omaggi da ben 232mila dollari. Questo è infatti il valore delle “Goodie Bags”.

Per il secondo anno di seguito sono stati rivelati alcuni dei regali contenuti nelle goodie bags la cui notizia sta facendo il giro del mondo proprio in questi giorni. Quest’anno erano presenti diversi gadget molto stravaganti come un intervento di rimodellamento del seno del valore di 1700 dollari, che poi tanto strano non è. Non potevano mancare viaggi, anche questi molto particolari, come un pacchetto viaggio Vip di dieci giorni in Israele del valore di 50mila dollari (soltanto) e quindici giorni di walk tour in Giappone dello stesso valore. Il regalo più stravagante però rimane il ringiovanimento vaginale che è stato inserito soltanto nelle goodie bags delle donne: è lecito domandarsi se verranno mai utilizzati. Altri gadgets molto interessanti e non meno eccentrici sono il dildo Nuelle Fiera, un trattamento laser e il vaporizzatore Haze.

Già l’anno scorso l’Accedemia aveva sfoggiato gadget a dir poco inconsueti come un intervento di trapianto capelli, un viaggio in Giappone, un tour di Las Vegas, cibo per animali di altissima qualità, un altro viaggio in Messico e una home SPA. Ma ovviamente, questo non poteva bastare. E quest’anno riteniamo si sia superata. Se le goodie bags della notte degli Oscar 2015 avevano un valore di circa 160mila euro, ecco che quest’anno si è arrivati addirittura ad un raddoppio.

Conquista o meno dell’ambita statuetta, le goodie bags sembrano già un bel bottino per i candidati, qualcosa che indipendentemente dall’esito della cerimonia si porta a casa e si conserva come premio di consolazione. E che consolazione!

Lascia un commento

*