Non chiamatela torta al formaggio</br> Ecco l’intramontabile Cheesecake

Non chiamatela torta al formaggio
Ecco l’intramontabile Cheesecake

Un dolce facile da preparare e allo stesso tempo ottimo per ogni occasione.

Perchè arrovellarsi per trovare a tutti i costi un dolce elaborato? La ricetta rapida e di sicuro successo è sempre quella, la Cheesecake alle fragole. Ecco come con pochi ingredienti, e sopratutto pochi passaggi, potrete sorprendere i vostri invitati per un tè delle cinque o un dopocena sfizioso.

Ingredienti
·    400 gr di ricotta (preferibilmente di mucca)
·    250 gr di Philadelphia
·    250 gr di biscotti secchi
·    150 gr di zucchero
·    150 gr di burro
·    3 cucchiai rasi di farina 00
·    50 ml di panna liquida
·    4 uova
·    400gr di fragole
·    1 bacca di vaniglia
·    1 barattolo di marmellata di fragole e fragoline di bosco

Procedimento
Per prima cosa sminuzzate finemente i biscotti in un mixer fino ad ottenere una farina. In questa ricetta abbiamo utilizzato  i famosi digestive della McVities, in realtà potete utilizzare qualsiasi biscotto secco, anche se i Digestive rimangono senza dubbio i migliori nella preparazione della cheesecake. Sciogliete a fuoco basso il burro in un pentolino, quindi versatelo nei biscotti e amalgamate per bene.

Prendete una tortiera a cerniera (le dosi di questa ricetta si riferiscono ad una da 24 cm), ricoprite il fondo con un foglio di carta forno e versateci dentro la farina di biscotto. Con l’aiuto del dorso di un cucchiaio, compattateli fino a formare uno strato uniforme di circa 1,5 cm.
Mettete la tortiera in frigo, mentre preparate la crema. Aprite la bacca di vaniglia e togliete i semi neri. Mettete bacca e semi in una ciotolina con la panna.

In una ciotola mettete il Philadelphia, la ricotta, la farina e lo zucchero. Fate attenzione a setacciare la ricotta, altrimenti si formeranno i grumi. Amalgamate per bene fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Riprendete la panna, togliete la bacca di vaniglia e amalgamate una alla volta le uova. Finite le uova, unite il composto alla crema di ricotta e Philadelphia.
Amalgamate per bene.

Riprendete la tortiera con la base di biscotto dal frigo e versateci dentro la crema.
Livellate per bene e infornate a 160° per 1 ora e un quarto circa. Controllate che la cheesecake sia cotta con l’aiuto di uno stuzzicadenti prima di sfornare. Se tirandolo fuori è asciutto, la torta sarà cotta. Fate raffreddare a temperatura ambiente, quindi mettetela in frigo e preparate il topping di fragole.

Tagliate le fragole a pezzetti piccoli e scaldatele in padella con un paio di cucchiai di zucchero. Fate caramellare a fuoco dolce per pochi minuti, evitando di farle spappare, quindi unite il barattolo di marmellata. Amalgamate velocemente il tutto, spegnete la fiamma e fate raffreddare. Riprendete la torta dal frigo, versateci sopra la composta di fragole. Riponete nuovamente in frigo e lasciate riposare per un paio d’ore prima di servire.

Lascia un commento

*