Nail art autunnali: i consigli </br> Square, oval e smalti metallizzati

Nail art autunnali: i consigli
Square, oval e smalti metallizzati

310

Vediamo i colori e le forme su cui puntare in autunno.

L’autunno si avvicina inesorabilmente e possiamo iniziare ad abbandonare l’idea dei colori fluo e dei disegni estivi. Il giallo, il fuxia e il bianco lasciano il posto al nero, al bordeaux e al borgogna. Noi di LeiSì ne abbiamo parlato con l’estetista Concetta Marchica e ci siamo fatti dare qualche anticipazione.

“Sta per arrivare l’autunno che porterà sfumature di colore molto diverse – ha affermato la Marchica – che andranno dal rosso fragola al bordeaux al borgogna, dal blu notte al verde intenso. Rimane intramontabile il nude look per chi non vuole osare ma vuole avere comunque una mano curata ed elegante”.

Concetta Marchica.

Concetta Marchica.

Per quanto riguarda le forme invece, le amanti dello stiletto dovranno virare su altri orizzonti.
“Le forme piu usate sono la square, l’oval e la classica mandorla – ha continuato – ovviamente la forma va scelta in base alla propria mano e alla sua struttura”.

Ma la vera novità di questo autunno inverno saranno gli smalti metallizzati e cromati. Già in voga negli anni ’90, le Spice Girls in questo caso ci hanno insegnato qualcosa, ritornano adesso. Il colore più gettonato sarà sicuramente il grigio abbinato magari al nero.

“Le nuove tecniche riguardano l”utilizzo di acquerelli per decorazioni più sofisticate ed originali e il 3d in acrilico per chi vuole osare un po’ di più. Ma troveremo anche le borchie sugli smalti nero e argento ed effetti olografici”.

21209217_10210386781409188_2016707865_n

Ovviamente con la salute delle mani non si scherza.  Bisogna dunque affidarsi a delle professioniste.

“Affidatevi sempre a chi ha fatto della competenza il proprio cavallo di battaglia e che saprà consigliarvi in maniera cosciente e responsabile il tipo di forma, colore o decoro in base al vostro letto ungueale- ha concluso – la salute delle vostre mani deve essere la priorità”.

Lascia un commento

*