Milano Fashion Week, le tendenze </br> Per l’autunno/inverno 2017/2018

Milano Fashion Week, le tendenze
Per l’autunno/inverno 2017/2018

Bando al minimalismo, via libera a colori, dettagli eccentrici e stivali a tutte le altezze.

La moda non si ferma mai e le novità sono in continua evoluzione. Ieri pomeriggio si è conclusa la Milano Fashion Week che ha decretato sulle passerelle quali saranno le tendenze must have per l’autunno-inverno 2017-2018.

Milano-Fashion-Week-pelliccia-VersaceLa parola d’ordine è stata massimalismo: non più forme, colori e stampe minimal ma via libera alla stravaganza.

Gli stilisti comunicano con i loro abiti, e ciò non è una novità, ma per la stagione F/W 17-18 lo faranno persino con il lettering: frasi, testi, parole si distendono sui tessuti come la parola Fragile su trench, giacche militari e accessori Moschino che nei colori e nei dettagli ricordano pacchi imballati, compaiono citazioni scritte a mano sulle maglie logate Gucci e lettere cubitali sui modelli di Sportmax e Grinko e infine le maglie e gli abiti semitrasparenti di Versace incitano al Courage (coraggio), alla Loyalty (fedeltà) e al Love (amore).

Le stampe sono multiculturali e vanno dai fiori orientali e le tonalità accese del fuxia, del giallo e del verde acido di Gucci e dai fiori dark di Oscar de la Renta, di Versace, di Blumarine agli scacchi scozzesi di Calvin Klein, Marc Jacobs e Tory Burch. I colori inoltre si mescolano anche nelle stampe patchwork di Desigual, Tommy Hilfiger e Missoni.

 

 

Gli abiti saranno brillanti nelle tonalità dell’oro di Versace e grazie alle paillettes fuxia nei modelli di Emporio Armani, argento e gialle in quelli di Blumarine e argento e nere in quelli di Elisabetta Franchi.

Milano-Fashion-Week-stivali-FendiLe giacche, le maglie e gli abiti creano movimento con le frange di Michael Kors ed Emporio Armani ma il dettaglio che unisce quasi tutte le maisons sono le pellicce e le eco pellicce colorate cucite al collo o sui polsini o applicate ai cappotti nei modelli di Prada, Blu Girl, Versace, Ermanno Scervino ed Emporio Armani.

Le taglie maxi domineranno i capispalla come i modelli presentati da Max Mara e da Marc Jacobs o si ispireranno a dei poncho trapuntati.

Infine per quanto riguarda le scarpe i grandi protagonisti saranno gli stivali e stivaletti: stringati e in cuoio come quelli presentati da Trussardi e Salvatore Ferragamo, in velluto come il modello presentato da Blu Girl, cuissard secondo quanto ci dicono Prada, Fendi e Missoni, con fibbie in pelle come gli stivali firmati Tod’s.

 

 

Qui la gallery con alcuni scatti dalle sfilate: 

Lascia un commento

*