Matrimonio hippie chic? </br> Ecco su cosa puntare

Matrimonio hippie chic?
Ecco su cosa puntare

Dal look degli sposi alla location: tutto deve essere curato nei minimi particolari.

Da un paio d’anni a questa parte è arrivata dall’America la moda di dare un tema al proprio matrimonio. Stile country, boho chic, industriale e chi più ne ha più ne metta. Un tema molto in voga del 2017 e 2018 è il matrimonio hippie chic. Per organizzare il giorno del vostro sì con questo stile è importante curare i dettagli. Si tratta infatti di un vintage particolare, legato ad un periodo storico ben preciso.

matrimonio stile hippie
Ma come si ricostruisce lo stile tipico degli anni settanta? Innanzitutto come periodo per le vostre nozze scegliete la primavera o l’estate, stagioni che vi permettono di sbizzarrirvi con fiori e colori. Partiamo dal look degli sposi. La sposa dovrà indossare un abito morbido, dalla linea dritta e ricco di ricami e applicazioni floreali. Ovviamente i modelli ampi da principessa sono banditi mentre sono concesse le coroncine di fiori. Per l’acconciatura i capelli mossi o le trecce sono l’ideale per ricreare il look sbarazzino che ha caratterizzato gli anni ’70. Niente tacchi vertiginosi, sì alle ballerine. Buone notizie per lo sposo: potrà evitare di indossare la giacca e limitarsi ad una camicia in lino.

matrimonio - hippie - chic
Per quanto riguarda le partecipazioni optate per dei biglietti in carta riciclata grezza, decorati con motivi a tema peace and love. Arricchite la location con tantissimi fiori colorati e profumati. Anche il bouquet della sposa dovrà essere molto variopinto. Per concludere in bellezza arrivate al luogo del ricevimento con un pulmino Wolkswagen decorato oppure con un maggiolino. Come segnaposto potete utilizzare il simbolo della pace adornato da fiori e, lo stesso tema, potrà essere riproposto sulla torta nuziale.

sposa stile hippie
Che ne pensate?

Lascia un commento

*