Luci alternative per illuminare </br> al meglio gli spazi open air

Luci alternative per illuminare
al meglio gli spazi open air

293

Tanti consigli e pratiche idee per dare luce ai vostri esterni con stile, modernità ed eleganza.

PALERMO – Nel periodo estivo si trascorre la maggior parte del tempo in ambienti esterni, che necessitano quindi di attenzione. Dal momento che l’occhio vuole la sua parte ma senza luce non si vede, abbiamo pensato di darvi qualche consiglio per l’illuminazione dei vostri spazi esterni.

Sono tante le soluzioni che si possono utilizzare per illuminare giardini, terrazze e balconi. Ricordate sempre che è molto importante riuscire a scegliere l’abbinamento più adatto allo stile della vostra casa e funzionale alla posizione che vi serve.

Lampade da appoggio per esterni.

Lampade da appoggio per esterni.

I modelli da appoggio sono di grande impatto estetico e dal design innovativo. Le forme discrete permettono una perfetta integrazione con l’ambiente in cui vengono inserite, soprattutto per illuminare piante e aiuole. Alcuni modelli green hanno un piccolo pannello solare incorporato che accumula energia solare durante il giorno, consentendo di risparmiare elettricità.

Applique da esterno by Ikea.

Applique da esterno by Ikea.

Le applique hanno un’alta funzione decorativa e proiettano una luce puntuale. Sono ideali per illuminare il cancello di ingresso o il perimetro della casa, aggiungendo un tocco estetico. La loro versatilità, nonostante si parli di luci fisse a parete, consente di scegliere la direzione del fascio di luce – verso il basso o verso l’alto per esempio – in base alle proprie esigenze.

Lampada da appoggio miami shade di Antonangeli.

Lampada da appoggio miami shade di Antonangeli.

Le lampade a stelo sono facilmente trasportabili e adattabili. Illuminano l’angolo lettura o il salotto da conversazione creando un’atmosfera confortevole. Ottime anche per la zona dedicata al pranzo, soprattutto se dotate di un adeguato diffusore di luce. Unico neo: hanno bisogno di una presa elettrica, a meno che non scegliate un modello a batteria ricaricabile.

Lampada da giardino con picchetto by Mia.

Lampada da giardino con picchetto by Mia.

Faretti e picchetti per punti luce mirati. I faretti a incasso emanano una luce puntuale, ideale per evidenziare gradini, aiuole, percorsi o un angolo che vi sta particolarmente a cuore. In alternativa potete optare per i modelli a paletto che si infilzano letteralmente nel terreno, pratici e versatili.

Tetatet lampada led ricaricabile di Davide Groppi.

Tetatet lampada led ricaricabile di Davide Groppi.

Led: senza fili, economici e duraturi. Dalle forme più disparate, le lampade a led possono essere poggiate o appese, bianche o colorate, inoltre consentono di variare il calore della luce.

Lascia un commento

*