Loving, la vera storia </br> Sul diritto di amare

Loving, la vera storia
Sul diritto di amare

209

Jeff Nichols e la storia di Richard e Mildred Loving per il riconoscimento del loro matrimonio.

Richard Loving, umile muratore, acquista un terreno per costruirvi una casa e lì chiede a Mildred di sposarlo. Mildred è incinta e tutto procede secondo i progetti fino a quando i due amati viaggiano dalla Virginia fino a Washington per convolare a nozze.

Al ritorno in Virginia il loro matrimonio provoca reazioni negative: sono gli anni ‘50, Richard è bianco, Mildred è nera e le unioni interraziali sono illegali nel loro Stato. L’unica strada percorribile per continuare a rimanere insieme è dichiararsi colpevoli e accettare l’esilio per 25 anni.

Loving-film-8

I Loving accettano ma, per fare nascere il primo figlio nella sua terra natale, ritornano nella contea della Carolina causando un ennesimo arresto. Grazie al loro avvocato riescono nuovamente ad evitare la pena e a tornare a Washington.

Passano gli anni e Mildred chiede aiuto alla UALC (Unione Americana per le Libertà Civili) che affida la coppia a un giovane avvocato che li aiuterà nella loro battaglia fino a portare il caso davanti alla Corte Suprema.

Il film di Jeff Nichols, che ha sulle spalle due candidature ai Golden Globe e una agli Oscar, prende le fila da una vicenda realmente accaduta, il caso Loving-Virginia che ha portato al riconoscimento delle unioni interraziali. Ma non è un film storico o attento alle beghe legali, è invece semplice e orientato a sottolineare il sentimento tra i due giovani protagonisti (nel titolo possiamo infatti intravedere un duplice significato).

Loving-film-9

A questo corrisponde una resa elementare e poco costruita tanto da riprodurre in modo fedele le inquadrature delle foto della coppia originale. Solo nella fotografia è possibile riconoscere il tentativo di collocare nel tempo la trama.

Si adattano bene quindi i due attori, Joel Edgerton e Ruth Negga, nel restituire l’animo buono, semplice e timido di Richard e il coraggio combattivo di Mildred.

E’ chiaro che dietro Loving non ci sia solo mera ricerca storica ma anche una riflessione sulle unioni civili e sulla necessità di riconoscere il diritto di amare oltrepassando colori e orientamenti sessuali.

Lascia un commento

*