L’allenatrice della Ludos Licciardi </br> Promossa all’esame di Coverciano

L’allenatrice della Ludos Licciardi
Promossa all’esame di Coverciano

Il tecnico della formazione palermitana ci racconta la sua esperienza.

PALERMO – L’allenatrice palermitana Antonella Licciardi ha conseguito brillantemente il tesserino UEFA A, che permette di accedere al mondo del professionismo. Infatti il tecnico della Ludos Palermo, formazione che milita nel campionato di serie C di calcio femminile, è stato uno dei due partecipanti che ha recentemente superato l’esame finale, svoltosi presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, con la votazione massima di 110.

In quest’ultimo corso, le cui lezioni si sono svolte tra giugno e luglio, erano presenti tantissimi ex giocatori di serie A come Esteban Cambiasso, Ibrahim Ba, Enzo Maresca e i siciliani Gaetano D’Agostino e Giuseppe Maresca, solo per citarne alcuni, ma anche personaggi di rilievo del mondo del calcio femminile come Daniela Tavalazzi (oltre cento presenze con la nazionale) e Patrizia Panico (vice allenatrice della Nazionale maschile under 16).

“Questa esperienza è stata altamente formativa sia dal punto di vista strettamente tecnico sia sotto altri aspetti quali la preparazione fisica e l’importanza della comunicazione con società, giocatori, staff, stampa ecc. ” – dichiara Mister Antonella Licciardi- “Inoltre è stata prestata molta attenzione sulla gestione psicologica del gruppo e del singolo atleta. Il livello del corpo docenti è stato altissimo ma è stato il continuo confronto con tutti gli altri partecipanti a dare un qualcosa in più al corso. Tra i corsisti eravamo in cinque ad occuparci di calcio femminile e con loro si è stretta una relazione ancor più forte visto che affrontiamo problematiche comuni.

licciardi

 

Invece per quanto riguarda i nostri insegnanti il mio preferito è stato Renzo Ulivieri: incredibili la sua motivazione, il suo entusiasmo e il suo carisma. Naturalmente l’aver superato l’esame e l’aver acquisito questo patentino mi riempie di orgoglio perché mi ha reso la seconda donna in Sicilia ad averlo ottenuto. E’ stato il coronamento di una vita dedicata al calcio ma anche l’inizio di un nuovo ciclo. Infatti ho ricominciato ad allenare accettando la panchina della Ludos dopo due anni di inattività. La società quest’anno disputerà il campionato di serie C con l’obiettivo di ritornare dove merita, ovvero nei campionati nazionali, ed io non vedo l’ora di ricominciare.”

Antonella Licciardi è stata una delle migliori giocatrici palermitane e un punto di riferimento per l’intero movimento cittadino. La sua carriera è iniziata alla fine degli anni 70′ con la Pro Palermo ed è terminata negli anni ’90 con la Ludos. Appesi gli scarpini al chiodo ha iniziato ad allenare proprio nella Ludos riuscendo nell’impresa di portare la società del presidente Cinzia Valenti fino alla massima divisione, in cui ha disputato due stagioni agli inizi degli anni Duemila (2001/02 e 2002/03). Nell’ultimo biennio Mister Licciardi ha ricoperto il ruolo di docente per le ore di tecnica di calcio femminile nei corsi UEFA B e UEFA C tenutisi in Sicilia.
Adesso, oltre a guidare la prima squadra della Ludos, ne ricopre anche il ruolo di Responsabile dell’intera area tecnica. Infatti la società del presidente Cinzia Valenti in questa stagione ha avviato l’ambizioso progetto di costituire, per la prima volta a Palermo, un settore giovanile interamente femminile (dai Primi Calci fino alle Giovanissime).

Lascia un commento

*