La moda sposa del 2017 </br> Vediamo gli abiti Pronovias

La moda sposa del 2017
Vediamo gli abiti Pronovias

782

Scopriamo su quali modelli ha puntato la casa di moda spagnola.

abito-sirena-pronovias

Immagine tratta da http://www.pronovias.com/it/

Una sposa sensuale ed elegante che lascia intravedere le curve è quella disegnata da Pronovias per la sua collezione 2017. Le gonne vaporose hanno lasciato spazio ai modelli a sirena e a trombetta, anche se non manca qualche modello per accontentare le amanti della gonna ampia. Il pizzo la fa da padrone sull’intero abito o soltanto sul bustino. Non mancano nemmeno abiti corti e gonne midì per le spose che vogliono distinguersi dalla massa e sorprendere. Ma vediamo meglio cosa propone la casa di moda spagnola.

L’abito a sirena è sicuramente sensuale. Dedicato a chi vuole sottolineare il proprio fisico in modo sinuoso, questo stile è quello più scelto dalle spose degli ultimi anni ed è meno difficile da indossare di quanto si pensi. Anche se non si è alte e longilinee, quest’abito sagoma il fisico e lo accompagna nelle forme, rendendole aggraziate. Il pizzo è sapientemente coniugato al tulle, ai ricami e agli strass creando un’armonia che farà risaltare la silhouette.

Accanto agli abiti in pizzo troviamo quelli in crepe di seta, dalle linee geometriche e con pochissimi inserti in pizzo o strass. Protagonista assoluto di questi modelli è il bianco ottico del tessuto. Alcuni modelli sono inoltre arricchiti da una sopragonna che conferisce un innegabile tocco di eleganza in più.

abito-corto-pronovias

Immagine tratta da http://www.pronovias.com/it/

I modelli svasati invece sono adatti alle spose alte e longilinee. Pronovias, nel realizzarli, ha impiegato il voile di seta e il pizzo, con scollature generose ma mai volgari. Di grande pregio è l’effetto tattoo, che regala alle spose quel tocco di vedo non vedo che non guasta mai.

Ovviamente non mancano gli abiti per le spose romantiche che sognano l’abito ampio. Il pizzo e il tulle ci sono sempre ma iniziate ad abbandonare l’idea della scollatura a cuore. Per lo più troveremo scollature a barca o vertiginose sia sul décolleté che sulla schiena.

Di abiti corti invece Pronovias ne propone solo due con una lunghezza midì.
Entrambi i modelli sono in pizzo con una gonna corolla e cinturino in vita. Entrambi presentano una scollatura molto particolare sulla schiena.

Le scollature, come detto sopra, stanno cambiando. Quelle a cuore sono sempre meno richieste mentre si fanno avanti quelle a barca e all’americana e perfino qualche modello a collo alto. Il velo cattedrale è un classico che non tramonterà mai. Anno dopo anno lo ritroviamo in ogni collezione. Completa l’intero outfit nuziale donando regalità. Per chi non vuole proprio quello classico, può optare per il modello a mantella. Una novità invece è il velo a cappa che non viene poggiato più sulla testa ma sulle spalle, adatto per chi, pur sposandosi in chiesa, non vuole rinunciare ad una scollatura molto profonda.

Ecco la gallery:

Lascia un commento

*