La Ludos promossa in anticipo </br>Licciardi: “Questo è il primo passo”

La Ludos promossa in anticipo
Licciardi: “Questo è il primo passo”

Le ragazze palermitane ritornano nel campionato interregionale.

Non si arresta l’ascesa della Ludos Palermo. La squadra di calcio femminile palermitana è stata promossa con quattro giornate di anticipo sul calendario accedendo al campionato interregionale.

“L’organico della Ludos, a parte essere già competitivo l’anno scorso quando arrivammo seconde in classifica, quest’anno è stato potenziato con varie atlete giovani e promettenti ma anche con altre che avevano disputato la serie B negli anni precedenti con la Ludos o anche in altre società  – ha commentato il mister Antonella Licciardi –  per cui l’obiettivo ad inizio stagione è stato chiaro e definito nella vittoria del campionato. Questa promozione non arriva per caso ma è frutto di una programmazione più a lungo termini e speriamo che sia il primo passo per risultati ancora più importanti”.

La squadra è formata sia da ragazze provenienti dal settore giovanile ma anche da alcune esperte  allenate ad hoc dalla preparatrice fisica Maria Cusmà. “Abbiamo cercato di allestire con la preparatrice fisica un lavoro a breve, medio e lungo termine – ha continuato la Licciardi – la nostra stagione è cominciata il 18 settembre ben 2 mesi prima l’inizio del campionato e ci siamo allenate fino a che cominciasse mediamente cinque volte la settimana . Dall’inizio del campionato la nostra settimana tipo va dal martedì al venerdì  e certe volte abbiamo fatto la rifinitura il sabato. Credo che il perché  di questa vittoria sia solo il lavoro sul campo e tanto sacrificio da parte di tutte le ragazze”.

Il mister Antonella Licciardi

Nessuna strategia dunque soltanto lavoro e sacrificio da parte di tutti e cura dei particolari. “Ognuno ha fatto la sua parte, la società, lo staff tecnico e sanitario, le atlete, l’area comunicazione, gli sponsor. Una stagione importante che sta servendo a costruire basi solide per un futuro spero ricco di tante altre soddisfazioni”.

Ma quale sarà il prossimo obiettivo?

“Alla fine del campionato ci incontreremo con la società e programmeremo la prossima stagione con la massima attenzione. Come ho detto il progetto della Ludos è già in cantiere da questa stagione e la promozione e il risultato raggiunto non possono che alimentare il nostro entusiasmo che è sempre importante per affrontare sfide più impegnative”.

Lascia un commento

*