Keira Knightley contro Photoshop </br> L’attrice in topless su ‘Interview’

Keira Knightley contro Photoshop
L’attrice in topless su ‘Interview’

L’attrice britannica ha mostrato il suo seno naturale in un servizio fotografico.

Keira Knightley ha posato in topless per dire no a Photoshop. La ventinovenne attrice britannica, ha infatti dichiarato guerra ai ritocchi fotografici, posando nuda per la rivista Interwiev.

keira-knightley-interview-magazine-536959_w1000Una battaglia, quella portata avanti da Keira, che ebbe inizio nel 2004, quando, nella locandina del film ‘King Arthur’, il suo seno venne ritoccato in modo da sembrare più grande di quanto fosse naturalmente. L’immagine fece scandalo e anche se lo studio fotografico se ne assunse la colpa la Knightley fu messa sotto tiro. Adesso invece l’attrice ha puntato i piedi e ha voluto che il servizio fotografico mostrasse le sue forme reali.

La star di ‘Sognando Beckham’ non si è mai lamentata del suo seno poco prosperoso, anzi ne va orgogliosa.  Parlando del servizio per Interwiev Keira ha specificato che spesso i corpi delle donne vengono trattati come campi di battaglia e i fotografi sono da additare per questo. Secondo la star inglese sono loro che, per pigrizia, non riescono a cogliere al meglio la vera forma delle donne, e ricorrono dunque alle manipolazioni digitali.

Un attacco diretto, dunque, allo star system hollywoodiano quello messo in atto dall’attrice femminista, infastidita dal fatto che il mondo del cinema si adegui a ciò che ‘un gruppo di uomini di mezza età vuole’.

Lascia un commento

*