Jeff Koons per Louis Vuitton </br> La nuova Collezione Masters

Jeff Koons per Louis Vuitton
La nuova Collezione Masters

Monet, Manet, Gauguin, Turne e Poussin: questi gli artisti scelti per la seconda serie Masters.

Una nuova collaborazione per Louis Vuitton e Jeff Koons. La maison francese e l’artista newyorkese ritornano con la seconda collezione Masters. In primavera Jeff Koons per Louis Vuitton aveva reso omaggio alle opere di Rubens, Leonardo da Vinci, Tiziano e Vincent Van Vogh.

Per la collezione autunnale 2017, Jeff Koons conosciuto per l’interpretazione pop e kitch dell’arte e della contemporaneità, ha rielaborato per Louis Vuitton le opere di Claude Monet, Édouard Manet, Nicolas Poussin, Paul Gauguin e J.W. Turner. Sui modelli Speedy, Keepall e Neverfull, trasformati in tableaux-à-porter, sono stati riprodotti le Ninfee di Monet, Colazione sull’Erba di Manet, Ragazza Distesa di François Boucher, Te Nave Nave Fenua di Paul Gauguin, ll trionfo di Pan di Nicolas Poussin (in esclusiva per la Maison Louis Vuitton Vendôme) e Roma Antica di J.W. Turner.

La seconda collezione Masters si presenta come un progetto molto personale per l’artista: “Fanno parte del mio DNA” spiega Koons. “Quando qualcuno passeggia per le strade oppure siede in un cafè indossando una di queste borse” – dice Koons indicando la borsa Nervefull di Manet – “sta davvero comunicando l’amore verso l’umanità”

Ancora una volta il famoso motivo Monogram di Louis Vuitton si modifica. Riprendendo quello della maison, Jeff Koon appone, come fosse una firma d’artista, il suo personale monogramma in metallo nell’angolo destro esterno a borse e accessori.

A completare gli accessori Masters un piccolo charm a forma di coniglietto gonfiabile in tinta con borse e accessori, versione in miniatura di una delle opere più celebri di Jeff Koons. La seconda Collezione Masters di Louis Vuitton sarà disponibile in tutte le boutique a partire dal 27 ottobre.

Ecco il video di presentazione della seconda Collezione Masters di Jeff Koons per la maison francese Louis Vuitton:

Qui di seguito la gallery fotografica:

 

 

Lascia un commento

*