Inconvenienti durante il matrimonio? </br> Niente panico con il ‘kit da sposa’

Inconvenienti durante il matrimonio?
Niente panico con il ‘kit da sposa’

Una giornata meravigliosa, migliaia di possibili inconvenienti. Ecco il necessario per essere preparate a tutto.

Il giorno delle nozze è quello più importante nella vita di ogni donna e l’ansia di apparire perfette nell’arco della giornata supera di gran lunga tutte le altre emozioni. In soccorso alla neosposa arriva quasi sempre la migliore amica che, oltre a supportarla, deve sopratutto sopportarla lungo tutta l’organizzazione del matrimonio. Il giorno delle nozze infatti può succedere qualsiasi cosa: strapparsi il vestito, colare il trucco, spezzarsi le unghie o venire il mal di testa.

Per rimediare a queste catastrofi occorre preparare il cosidetto ‘kit della sposa’. Quindi prendete una borsa e riempitela con tutti gli oggetti che salveranno voi e la sposa da una crisi di nervi. La prima cosa da mettere dentro la borsa è un kit da sarta. Se qualcuno dovesse strappare lo strascico o l’ultima tartina facesse saltare un bottone voi sarete pronte a ricucire tutto.

La calza della sposa si smaglia? Portatene allora un paio di ricambio, anche due. Meglio abbondare. Terza cosa che non può mancare è il deodorante. A nessuno piace una sposa sudata.

Fondamentali sono le scarpe di ricambio. Dopo 10 ore di tacchi a spillo i piedi della sposa vi ringrazieranno. Fondotinta, rossetto e rimmel non possono assolutamente mancare nel kit, stessa cosa vale per forcine, spazzola e lacca.

La sposa quel giorno non dovrà baciare soltanto lo sposo, ma anche tutti i parenti che le faranno gli auguri. Fate allora una bella scorta di mentine. Non prendete le chewing-gum o la sposa rischierà di sembrare un ruminante.

Infine fazzoletti in abbondanza. Serviranno per asciugare le lacrime, aggiustare il trucco e togliere le macchie.

Lascia un commento

*