Allenarsi durante le vacanze </br> Ecco gli esercizi da fare in coppia

Allenarsi durante le vacanze
Ecco gli esercizi da fare in coppia

La personal trainer Marzia Filippazzo ci spiega alcuni esercizi da fare con il proprio partner.

Avete già prenotato le vacanze al mare ma non sapete rinunciare ai vostri esercizi quotidiani? Non disperate potete sfruttare il tramonto in riva al mare per allenarvi insieme al partner. Marzia Filippazzo ci ha spiegato degli esercizi da svolgere in coppia.

“Con l’arrivo dell’ estate il luogo migliore in cui allenarsi è la spiaggia – ha spiegato – aspettate che tramonti il sole iniziando con una bella passeggiata a passo dinamico in riva al mare poi si da il via agli esercizi per le gambe ,e perchè non fare una sfida a chi fa più addominali? Dopo dedicatevi alla parte superiore del tronco e per concludere ci vuole un po’ di stretching di coppia. Chi vuole bruciare calorie in modo semplice e divertente può sempre giocare a racchettoni, molto in voga sulle spiagge”.

marzia
Ma vediamo nello specifico quali esercizi si possono fare.

“Il posto migliore in cui svolgere gli esercizi la battigia e prendendo spunto dallo schema di sopra, un ottimo allenamento per gambe in coppia è lo squat isometrico. Si parte da una posizione in piedi con le gambe divaricate, punte dei piedi extra ruotate, addome forte, colonna vertebrale in allungamento e spalle morbide. Inspiro e scendo immaginando di portare il bacino a toccare il pavimento, mi fermo quando arrivo all’altezza delle ginocchia che formeranno un angolo di 90 gradi con le cosce. La punta del ginocchio, rotula, non va mai oltre la punta del piede. Possiamo metterci di fronte al partner uno esegue il movimento mentre l’altro esegue un skip con le ginocchia e viceversa. Passiamo alla sequenza di addominali e qui si possono fare sue esercizi. Il primo è il crunch: distesi con le gambe piegate, il partner vi tiene i piedi e voi eseguite il piegamento tenendo le mani dietro la testa e contraendo i muscoli dell’addome.Il secondo esercizio è il Plank. In ginocchio con i gomiti a terra, portate indietro le gambe tese appoggiando i piedi sugli alluci e solleva il bacino facendo attenzione a mantenere la schiena dritta e parallela al pavimento e sempre di fronte al partner alzare un braccio dare il cinque . Adesso passiamo alla parte superiore eseguendo il push up con le mani poggiate a terra con larghezza leggermente superiore a quella delle spalle, avampiedi poggiati a terra, con arti inferiori leggermente divaricati tra di loro, tronco, nuca e bacino sulla stessa linea, sguardo rivolto verso il pavimento al centro delle mani se avete un partner abbastanza allenato potete salirci sulle spalle ma no viceversa” .

E voi siete pronti ad allenarvi?

Lascia un commento

*