Il mercato fra musica e allegria </br> Sul web impazza ‘Happy Ballarò’

Il mercato fra musica e allegria
Sul web impazza ‘Happy Ballarò’

La vita di Ballarò raccontata dalle persone che lo vivono, ecco il video che spopola sulla rete.

È con il video ‘Happy Ballarò’ che la cooperativa Terradamare e l’Associazione Impronte Libere, intendono ripromuovere uno dei quartieri più famosi della città di Palermo: il mercato di Ballarò.

Realizzato e diretto da Igor Lemma (presidente dell’Associazione Impronte Libere) e Manuele Cirà (di Maigò), il video ci racconta la vera anima del mercato di Ballarò, attraverso le immagini che mostrano la bellezza della comunità lo tiene in vita con le proprie storie da raccontare che narrano di amici, di lavoro, di fatiche, di cultura, tradizione, folklore che sempre più si avvicina e si fonde con la multiculturalità.

Nelle immagini che scorrono, sopra la celebre ‘Happy’ di Pharrell Williams, compaiono bambini, ragazzi, preti, suore, famiglie, commercianti… che tutti i giorni lavorano e svolgono la propria attività per la crescita del quartiere, fra cui l’associazione Santa Chiara, la parrocchia di San Nicolò di Bari all’Albergheria, i Salesiani, l’associazione ‘Le Balate’, l’istituto comprensivo Statale Nuccio, le missionarie Comboniane di Palermo, i frati Carmelitani e Moltivolti.

Da sempre, fanno da teatro allo storico mercato di Ballarò e ai suoi locali, incantevoli scorci, monumenti, chiese e imponenti palazzi che troppo spesso vengono dimenticati, o non valorizzati, tramite questo video ecco che viene mostrata tutta la bellezza e l’allegria ancora presente fra i vicoli del mercato, fra gli alti e bassi che caratterizzano la società odierna.

Ecco il video di ‘Happy Ballarò’:

Lascia un commento

*