Charlie Burgio e i suoi scatti </br> Alla London Fashion Week

Charlie Burgio e i suoi scatti
Alla London Fashion Week

Il giovane palermitano racconta un’esperienza unica e attesa da tanto tempo.

Il fotografo palermitano Charlie Burgio non ha bisogno di presentazioni per i lettori di Leisì. Trapiantato ormai da anni a Londra, riesce sempre a sorprendere con il suo estro e con la sua professionalità. Questa volta, più che un progetto, vogliamo raccontarvi la realizzazione di un suo sogno: la partecipazione alla London Fashion Week 2017, come fotografo ovviamente.

Il fotografo palermitano Charlie Burgio alla London Fashion Week.

Charlie Burgio alla London Fashion Week.

La moda ha sempre attratto il fotografo. “A volte il mio pensiero si discostava dalle creazioni, dagli abiti – racconta Burgio – e per qualche momento pensavo a tutti quei fotografi allineati davanti alla passerella”.  La sua costante ricerca della bellezza è approdata anche sulle passerelle. “Fantasticavo su come sarebbe bello essere lì in prima fila – continua – ad immortalare non solo bellissime creazioni ma anche il flaire, la bellezza, il glamour e la magia di un fashion show. Dopo tanti anni il sogno è diventato realtà, Charlie e la sua macchina fotografica erano stati invitati alla London Fashion Week”.

Uno scatto di Charlie Burgio dal backstage della LWF con il designer David Ferreira.

Uno scatto di Charlie Burgio dal backstage della LWF con il designer David Ferreira.

Un mondo diverso e pieno di nuovi stimoli. “Fin dal mio arrivo a Londra – spiega il fotografo – il processo di scouting e sondaggio del territorio è stato costante, perchè le dinamiche della fotografia e della moda sono nettamente diverse da quelle a cui ero abituato in Sicilia”. La passione e l’impegno gli hanno permesso di andare avanti. “Ho dovuto studiare – continua –, reinventare il mio modo di vedere la fotografia e quindi il mio processo creativo. Tutto questo mi ha gradualmente permesso di essere apprezzato qui a Londra e di iniziare a costruire la mia rete di contatti, cosa che nel mio campo è vitale. Uno di questi mi ha invitato ad alcuni show della London Fashion Week 2017”.

Scatti di Charlie Burgio dalla London Fashion Week.

Scatti di Charlie Burgio dalla London Fashion Week.

Così il sogno è diventato realtà. “È stato tutto surreale. – racconta – Una volta entrato ero come un bambino in un negozio di giocattoli con troppe cose da scoprire. Ho avuto un istantaneo bisogno di fotografare, documentare, conoscere la gente. Vedere lo show, prendere forma dal trucco fino alle prove in passerella. Condividere l’emozione dei designer e del loro team, cogliere in uno scatto l’ansia delle modelle trasformarsi in gioia a fine sfilata. Nulla ha deluso le mie aspettative, l’unico vero rimpianto è non esserci stato prima”.

Un trampolino di lancio per nuove avventure. “Il mio sogno – spiega Burgio – è quello di viaggiare per il mondo seguendo la Fashion Week da New York a Londra passando per Milano e Parigi ma per ora preferisco rimanere con i piedi per terra”. Si aprono altre porte per il fotografo dunque: “Il prossimo step concreto – dice – sarà il fotografare la ‘Graduate Fashion Week’, un evento di grandissimo spessore dedicato ai designer emergenti che ha come patron grandi nomi tra i quali Victoria Beckam”.

Scatti di Charlie Burgio dalla London Fashion Week.

Scatti di Charlie Burgio dalla London Fashion Week.

“Non cambierei nulla di questa prima esperienza alla LFW – conclude – ho conosciuto tante persone fantastiche tra cui il designer portoghese David Ferreira e il designer delle dive Mark Fast, che ha anche disegnato diversi outfit per la mia amata Kylie,  con i quali c’è in cantiere una futura collaborazione. Le mie foto degli show sono state apprezzate da questi ultimi e da diversi altri che le hanno poi condivise sui loro profili Instagram. Inoltre le mie foto al ‘FreakBall’ di David Ferreira verranno pubblicate nella prossima edizione di Time Out Lisbona”.

Guarda la fotogallery con gli scatti di Charlie: 

 

 

Lascia un commento

*