Gli altri usi del botulino </br> La parola alla dottoressa Li Muli

Gli altri usi del botulino
La parola alla dottoressa Li Muli

Oltre che per le rughe, le iniezioni di botox sono consigliate a chi soffre di iperidrosi.

Il segreto nascosto di ogni donna è quello di non invecchiare mai. Già, allo scadere dei venticinque anni, si iniziano a comprare creme antirughe da passare nel contorno occhi. Purtroppo l’età passa per tutte ma ai segni dell’invecchiamento ci sono dei rimedi. Noi di LeiSi abbiamo parlato con la dottoressa Francesca Li Muli, esperta di medicina estetica, del botulino.

derma-fillersCos’è il botox?

“E’ un germe che solitamente si sviluppa in carni insaccate mal confezionate o in conserve deteriorate. Con delle tecniche immunologiche sono state isolate otto tossine botuliniche contrassegnate con le lettere dell’alfabeto. La tossina di tipo ‘A’ e quella di tipo ‘F’ hanno trovato un’ampia e inattesa applicazione terapeutica. Intorno agli anni ’90 furono utilizzate sia per i disturbi dell’attività muscolare che per altri ambiti specialistici”.

Qual è il suo utilizzo nel mondo della medicina estetica?

“In campo estetico si usa la tossina di tipo ‘A’ per introdurre un temporaneo annullamento della contrazione muscolare, con conseguente riduzione ed eliminazione delle rughe d’espressione. Il botulino viene iniettato in piccole dosi con microiniezioni nei muscoli, per donare uno sguardo aperto e più fresco”.



2366341-main_imageQuali muscoli coinvolge?

“Si inietta lungo le rughe orizzontali della fronte, tra le sopracciglia, nelle zampe di gallina ai lati degli occhi e sopra il labbro. Le punture sono indolore e il trattamento si esaurisce in venti minuti circa”.

Quando si iniziano a vedere i risultati?

“L’effetto inizierà ad essere visibile dopo due o tre giorni, anche se il risultato finale sarà chiaro dopo dieci giorni. Il viso apparirà fresco e disteso in modo completamente naturale. Dopo il trattamento il paziente deve seguire le indicazioni del medico, affinché il botulino non si sposti nel viso causando degli spiacevoli intoppi. La durata del trattamento varia dai quattro ai sei mesi, a seconda delle caratteristiche del paziente”.

La dott.ssa Francesca Li Muli

La dott.ssa Francesca Li Muli

 

 

Oltre che per le rughe, quali impieghi può avere il botulino?

“Può essere utilizzato, con ottimi risultati, anche nell’iperidrosi, cioè la sudorazione eccessiva di ascelle, mani e piedi. Il costo di una seduta di botulino è di circa 300 euro”.

Lascia un commento

*