Home living ma poco spazio </br> 4 idee per far sembrare più grande la casa

Home living ma poco spazio
4 idee per far sembrare più grande la casa

Dalle superfici in vetro al mobilio minimal. Ecco come creare un effetto “ariosità”.

Quante di noi possono realmente permettersi la casa dei sogni? E quante, pur – fortunatamente – vantandola non sono riuscite però a realizzare tutti gli spazi desiderati?

Lo sappiamo bene, il sogno più intimo di ogni donna è la tanto agognata cabina armadio. Ma volendo per un attimo accantonare questo pallino, c’è anche da considerare che gli appartamenti in cui viviamo – o andremo a vivere – presentano spesso un problema ben diverso. Le dimensioni ridotte o gli spazi nettamente divisi possono addirittura creare un ulteriore effetto di “rimpicciolimento” se non stiamo bene attenti alla scelta dell’arredamento.pol_pl_ALVA-lawa-ze-szklanym-blatem-9865_11

Ecco perché abbiamo pensato ad alcune dritte di cui tener conto quando si decide di dar vita ad una casa. Pochi e semplici accorgimenti per creare un effetto ottico di ariosità e spazio.

1 Parola d’ordine: luce. La luminosità è fondamentale. Questo significa valorizzare le finestre che già esistono, utilizzare tende dai tessuti estremamente sottili e leggeri che consentano alla luce di passare, pur assicurando la privacy e l’intimità. Luce vuol dire anche specchi. Utilizziamo materiali riflettenti che riverberino la luce esistente e la diffonda per tutta la casa.


2 Colori chiari.
Sempre in tema di luminosità è opportuno abbandonare i colori scuri. Benissimo le pareti bianche, altrettanto bene colori come il crema od il beige chiaro che danno profondità e ariosità alle stanze. Stessa considerazione anche per i mobili. Evitiamo colori come il bordeaux, il marrone od il blu. E se proprio non riusciamo a rinunciare al calore casalingo del parquet, allora optiamo per il rovere chiaro o, perchè no, per il bamboo chiaro che adesso va molto di moda.

a1b28a7b6c8aff494f01aa3601f92357

 

3 Superfici sottili. Se intendiamo creare un effetto ottico di ampiezza non possiamo tulizzare tavoli di pranzo o mobili molto “pesanti”, ingombranti e vistosi. La migliore soluzione è optare per il vetro. Molto resistente ma al contempo dalle dimensioni “minimal”. Sottilissimo ed impiegabile tanto nel tavolo da pranzo che in piccoli tavolinetti porta oggetti o porta giornali.

 

4 Mobili minimal. Risparmiamo spazio togliendo le.. gambe! Esistono tantissime alternative sul mercato di mobili tanto per il soggiorno che per la cucina che si sostengono senza bisogno di gambe. Stesso principio anche nei bagni dove il lavabo rappresenta sicuramente uno spazio “impegnato” della superficie ma che in questo modo può ridurre drasticamente il proprio volume.

Lascia un commento

*