Hand pressed color: </br> Capelli luminosi e multitonali

Hand pressed color:
Capelli luminosi e multitonali

La nuova tecnica made in Usa che rivoluzionerà il mondo della colorazione dei capelli.

Dai saloni Redken della Grande Mela arriva la nuova tendenza che metterà da parte shatush, balayage e bronde: l’hand pressed color.

Nato da un’idea dell’hairstylist freelance Chiala Marvici, l’hand pressed color è una nuova tecnica per illuminare il colore dei capelli dando loro una grande quantità di sfaccettature. L’hairstylist ha dichiarato di aver raggiunto l’idea di questa nuova tecnica pensando di voler riportare sui capelli i diversi strati di colore che aveva in un quadro a casa sua.

Una delle foto pubblicate dall'Hair Stylist Chiala Marvici.

Una delle foto pubblicate dall’Hair Stylist Chiala Marvici.

Non si tratta più di colorare soltanto la parte finale dei capelli o di fare dei colpi di sole: questa nuova tecnica vuole rendere i capelli luminosi e pieni di giochi di luce e colore.

La hand pressed color prevede quindi un insieme di coloranti che vengono disposti  su un pezzo di plexiglass su cui viene poi applicata una ciocca di capelli piatta per trasferire sulla parte inferiore i colori. Si continua pressando ogni singola ciocca con una spatola in modo che l’insieme delle tonalità vada a fondersi. Sul plexiglass i colori prendono forme artistiche che però non vengono fedelmente riprodotte sul capello (non vogliamo mica diventare un pagliaccio!), ma si riproduce soltanto la molteplicità di tonalità per rendere la cute luminosa e naturalmente piena di riflessi.

Nella Grande Mela e in tutti gli Stati Uniti questa nuova tecnica si sta diffondendo a macchia d’olio, ma presto arriverà anche in Italia. Preparatevi a rivoluzionare il vostro stile, l’hand pressed color sta arrivando.

Lascia un commento

*