La quattordicenne Giulia Proietto </br> È la più bella del Mediterraneo

La quattordicenne Giulia Proietto
È la più bella del Mediterraneo

Una serata di bellezza e spettacolo che ha eletto la nuova Miss Mediterranèe.

E’ Giulia Proietto la nuova Miss del Mediterraneo, studentessa quattordicenne con la passione per lo sport, la musica e la moda, cintura marrone di judo, studia chitarra nel tempo libero con i genitori e da qualche mese grazie alla Vanity Models Management di Francesco Pampa sta percorrendo i primi passi nel mondo della moda.

LE FASCIATE 2017

L’elezione è avvenuta domenica 20 agosto, presso il resort turistico Tonnara di Oliveri in provincia di Messina. Circa venti le finaliste che si sono contese l’ambito titolo della più bella del Mediterraneo, la fascia di Miss Mediterranée è stata assegnata a Giulia Proietto, la seconda classificata è stata Marta Denti, terza classificata Manuela Bruno, Miss Mascotte è stata assegnata a pari merito a Joy di Paola e Simona Natale mentre la fascia di Miss Elegance a Claudia Cuneo e Assol Calò.

LE PRIME 3 CLASSIFICATE

L’organizzazione di Miss Mediterranée stata curata da Studio Trentasei Eventi & Produzioni, diretta dal patron del concorso nonché conduttore della serata finale Christian Carapezza che, anche quest’anno, si è avvalsa della collaborazione di Barbara Lipari per la direzione casting, Mariano Capitummino e Marianna Bonanno per la regia palco e il backstage dell’evento. A presentare la kermesse insieme al patron e showman Christian Carapezza è stata Sofia Tumminia, Miss città di Palermo 2016. Una serata ricca di emozioni ma anche di spettacolo.

A intervallare le uscite delle Miss è stato Armand Curamang cantante filippino venuto alla ribalta grazie alla trasmissione Rai The Voice.

 

Lascia un commento

*