Giornata della Memoria a Palermo </br> con ‘Storia di una ladra di libri’

Giornata della Memoria a Palermo
con ‘Storia di una ladra di libri’

L’evento è organizzato dall’associazione Crisalide-Tisane letterarie venerdì 27.

In occasione della Giornata della Memoria, l’Associazione Crisalide-Tisane letterarie propone un doppio appuntamento, dedicato ad un romanzo tradotto in 35 lingue e da anni ai primi posti nella classifica dei libri più venduti e letti: “Storia di una ladra di libri” di Markus Zusak.

Una storia avvincente e indimenticabile: la guerra e l’Olocausto visti con gli occhi di una bambina tedesca orfana che trova nei libri che tenta di salvare dai roghi e dalla follia nazista una speranza per il proprio domani.  “Ne parleremo insieme venerdì 23 gennaio alle ore 17.00 – dicono dall’associazione – martedì 27 gennaio, Giornata della memoria, dedicheremo invece il nostro cineforum al film tratto da questo best seller realizzato nel 2013, appuntamento alle 17.10. (Il film ha una durata di 130 minuti.) Invitiamo tutti i partecipanti – concludono – a leggere il romanzo che è stato pubblicato nelle precedenti edizioni anche sotto il titolo: “La bambina che salvava i libri”.

Lascia un commento

*