Genitori in vacanza, figli a casa </br> Come partire senza sensi di colpa

Genitori in vacanza, figli a casa
Come partire senza sensi di colpa

Giorni di festa, tempo da passare in famiglia. È da cattivi genitori volere un pò di tempo per sé?

Quest’anno le famiglie italiane, come sappiamo, non potranno concedersi molto per il ponte natalizio.

Un ulteriore motivo per trascorrere le festività in famiglia. Tra quelli che possono però, qualche coppia avrà da ritagliarsi qualche giorno lontano dai pargoli, dai pannolini, insomma di concedersi una parentesi dal quotidiano. È un segnale di cattiva genitorialità o mancanza d’attaccamento ai figli? Assolutamente no, come confermano numerosi psicologi. Nonostante ciò, soprattutto per le mamme ,è difficile lasciare a casa il senso di colpa. È naturale pensare che i figli sentiranno la mancanza delle figure di riferimento, e non è nemmeno una sensazione lontana dalla realtà, ma non bisogna per questo lasciarsi andare allo sconforto.

Ogni bambino è diverso e reagisce di conseguenza: ci sono quelli abituati a trascorrere del tempo fuori casa, perché magari entrambi i genitori lavorano. Altri, anche se più ‘casalinghi’ sicuramente non disdegneranno qualche giorno con i nonni, magari circondati da zii e cuginetti. La vacanza dei genitori potrebbe trasformarsi in una piccola avventura, da raccontare con entusiasmo a mamma e papà al loro ritorno. L’ideale è abituare gradualmente i figli al distacco, magari facendogli passare prima il pranzo, poi il pomeriggio a casa di chi li ospiterà, così che possano conoscere i loro spazi. Se invece saranno, per esempio, i nonni a traslocare per il breve periodo, allora il cambio di abitudini sarà ancor meno avvertibile. Inoltre, anche per i più ‘mammoni’, il distacco seppur difficoltoso, sarà educativo. Il bambino ne gioverà in situazioni future, come le prime gite scolastiche o l’invito in casa di un amichetto.

La coppia tornerà più affiatata, garantendo così a tutto il nucleo un benessere di cui i figli saranno i primi beneficiari.

Lascia un commento

*