Divano, come scegliere quello giusto </br> senza commettere errori

Divano, come scegliere quello giusto
senza commettere errori

Un piccolo vademecum per trovare la combinazione perfetta tra confort, piacere visivo e funzionalità.

PALERMO – Scegliere il divano può sembrare semplice ma non dobbiamo farci prendere dall’entusiasmo di fronte alla vastità di modelli presenti nei negozi, potremmo pentircene una volta tornati a casa. Meglio ponderare le varie possibilità per trovare la combinazione perfetta tra comodità, funzionalità e piacere visivo.

Come scegliere il divano giusto

Le regole da seguire sono molte ma si riducono alla semplice accuratezza, se non si vogliono commettere errori nella scelta del divano. È il re della zona giorno, l’arredo che sfrutteremo più di ogni altro, quello in cui ci rilassiamo con un libro in mano o davanti alla tv, dove ci riuniamo con la famiglia o con la nostra dolce metà. Vediamo quindi come procedere per non sbagliare.

Ingombro, forme e posizionamento. Il primo aspetto da considerare è l’ingombro del divano. Negli show room troviamo ogni forma e dimensione ma noi non possiamo permetterci di sbagliare, quindi la prima cosa da fare è misurare accuratamente lo spazio che abbiamo a disposizione in casa. Dopodiché potremo decidere se addossarlo ad una parete o lasciarlo in una posizione che ci consenta di girarci intorno.

La tappezzeria ideale. La scelta del materiale del vostro divano dipende dall’uso che pensate di farne. Ci sono tessuti, pelli, stoffe ma non tutti si adattano alle abitudini quotidiane di ognuno di noi. Se avete degli animali in casa dovete fare attenzione ai peli o ai graffi, se vivete con bambini è bene scegliere un materiale facilmente pulibile, se soffrite di allergie evitate le stoffe che attirano la polvere.

Gli accessori. A qualcuno piacciono, ad altri no ma i cuscini sono gli accessori più diffusi per i divani di casa. Basta un tocco di colore o una fantasia particolare per rendere il divano sempre nuovo senza spendere troppo. Se ci tenete ad una perfetta parure con la tappezzeria, è meglio chiedere gli accessori al negozio in cui fate l’acquisto o potreste avere difficoltà a trovare quelli giusti.

Abbinamento al resto dell’arredamento. Attenzione a non farvi prendere troppo dall’entusiasmo quando entrate in un negozio. Gli show room mettono in mostra un’infinità di modelli e potreste ritrovarvi in casa con il divano più in voga del momento, ma che non ha niente a che vedere con il resto del vostro arredamento.

Lascia un commento

*