Dieta del limone </br> Depurarsi come le star

Dieta del limone
Depurarsi come le star

Rimettersi in forma dopo la Pasqua è possibile grazie a questa dieta.

Non è una novità che il limone abbia proprietà depurative ed energetiche. Il limone infatti può essere inserito in una dieta bilanciata che in soli tre giorni può non solo donare un senso di leggerezza dopo eccessi e stravizi ma anche curare alcune patologie del tratto intestinale. A inventare la cosiddetta dieta del limone è stato infatti il medico statunitense Stanley Burroughs il quale, come racconta nel suo libro The Master Cleanser, la usò per la prima volta per curare le ulcere gastriche di un suo paziente.

la dieta del limone di stanley burroughs

Come seguire la dieta del limone

La dieta del limone inventata da Burroughs si basa principalmente su una bevanda composta da acqua, succo di limone, pepe di cayenna e sciroppo d’acero. Burroughs consigli di berne 8 bicchieri al giorno e di aggiungere un litro d’acqua e almeno tre tazze di tè lassativo. Il succo di limone infatti è capace di ridurre l’indice di massa corporea e il livello di insulina nel sangue. Ma non solo. Grazie alla presenza di polifenoli aumenta la produzione di globuli rossi migliorando così la pressione arteriosa.

Le dosi

  • 300 ml d’acqua
  • succo di un limone e mezzo
  • un pizzico di pepe
  • due cucchiaini di sciroppo d’acero

 

Lascia un commento

*