Decorare casa con i bois flotté </br> La tendenza eco dal sapore estivo

Decorare casa con i bois flotté
La tendenza eco dal sapore estivo

Per mantenere vivo il ricordo delle vacanze anche in inverno, creiamo decorazioni con i legnetti da spiaggia.

Sole, mare, vacanze, spiaggia. Vi piacerebbe portare con voi in casa un ricordo dei bei momenti estivi? Con i bois flotté è possibile. I francesi chiamano bois flotté i legnetti spiaggiati. Quei rami che troviamo tra la sabbia, di solito vicino al mare, levigati dall’acqua, vissuti e dal sapore antico sono perfetti per portare nelle nostre case l’atmosfera salmastra e rilassante delle vacanze, anche quando il relax di quei momenti è ormai un ricordo.cornice specchio

Tra la sabbia si possono trovare tanti oggetti, che finiscono sempre nelle nostre borse da mare e una volta arrivati a casa non sappiamo cosa farne ma al tempo stesso non vogliamo buttarli via, perché ci riportano mentalmente alle nostre vacanze. Un modo per recuperarli c’è, basta farne degli oggetti d’arredamento o semplici decorazioni. Pezzi di tronco o piccoli rametti, i bois flotté hanno tutto il fascino di elementi naturali e levigati dal tempo. Si prestano a decorazioni ecologiche e a costo zero per ogni tipo di arredamento, da quello più moderno al tanto diffuso shabby chic.

Quando il mare ci manca tanto, non lo abbiamo vicino e il tempo è ormai freddo e cupo, possiamo far rivivere le nostra vacanze tramite uno specchio dalla cornice alternativa. Se lo specchio è rotondlumeo possiamo disporre i legnetti a raggiera per riprodurre l’idea del sole, oppure utilizzare pezzi di diversa misura intrecciati tra loro attorno ad uno specchio spigoloso, per dare volume e creare nuove forme.


Per portare il mare addosso usiamo il pezzetti
di legno più piccoli e trasformiamoli in bijoux. Spesso l’acqua e il tempo con il loro lavoro corrosivo ci regalano delle forme naturali inaspettate e particolari, incastonando i legni, e magari anche quale pietra, nelle nostra piccole creazioni, otterremo delle bigiotterie invidiabili. Ricordiamo infatti che in spiaggia possiamo trovare anche cocci di vetro levigati e pietre dai colori più vari, unendoli ad altri materiali e alla nostra fantasia ne verranno fuori oggetti unici.

Se volete avere il mare sempre presente in casa, utilizzate anche conchiringhieraglie e stelle marine. I bois flotté, opportunamente colorati, modellati e incollati, formano un connubio perfetto con altri oggetti che ricordano l’estate. Potreste infatti legare insieme qualche legnetto con delle conchiglie per una decorazione da appendere, un po’ di sabbia in un barattolo diventa una base adatta ad essere abbellita con ciò che avete trovato in spiaggia. Con i tronchi più grandi si possono addirittura creare dei veri e propri pezzi d’arredamento come la ringhiera di una scala o la base di un lume.

Nei giorni di vacanza divertitevi, da sole o con i vostri figli, a cercare qualche legnetto particolare, una pietra dalla forma strana, un coccio di vetro dal colore unico, conchiglie rare piccole e grandi. È un modo divertente di trascorrere il tempo, e un giorno gli oggetti raccolti e accuratamente scelti potranno diventare delle ottime decorazioni per le vostre case da riguardare nei  momenti di nostalgia dell’estate.

Lascia un commento

*