Da Porto Empedocle a Canale 5 </br> Francesco Todaro si racconta

Da Porto Empedocle a Canale 5
Francesco Todaro si racconta

Intervista al giovane empedoclino approdato alla trasmissione di Maria De Filippi.

“Ho accettato questa sfida per sconfiggere le mie paure e chissà anche per potermi innamorare”. Sono queste le speranza del giovane empedoclino, Francesco Todaro, corteggiatore di Silvia Raffaela nuova tronista del fortunato programma di Canale5 ‘Uomini e donne’. Un metro e novanta, capelli biondi, e una passione innata per il calcio e lo sport in generale, Francesco è cresciuto a Porto Empedocle e si è trasferito a La Spezia quando aveva undici anni. Adesso fa la spola tra il nord, il centro e il sud, dividendosi tra la trattoria del padre in cui lavora e lo studio di Maria De Filippi.IMG-20151005-WA0007

“Tutto è nato da uno scherzo – ha raccontato Francesco a LeiSì – un mio amico ha inviato le mie foto al programma e sono stato chiamato. Inizialmente, avevo superato i casting di Temptation Island, scartato lì sono stato ricontattato dalla redazione di Uomini e Donne”.

Vicinissimo ad essere un tentatore per le coppie del programma estivo, adesso Todaro si ritrova a corteggiare una donna, mettendosi in gioco per farsi notare e farsi scegliere.

“Essendo single ho provato a giocare le mie carte partecipando a questa sfida – ha continuato il corteggiatore – per me c’è un interesse nei confronti di Silvia, quindi vedremo come andrà a finire”. Per la prima volta sarà Francesco a dover fare il primo passo per conquistare una donna. Secondo le regole del programma, la tronista deve conoscere più uomini contemporaneamente. Potrà capitare infatti che con qualche altro corteggiatore ci sia un contatto fisico.

IMG-20151005-WA0005“Quando inizi ad essere realmente interessato alla ragazza che ti trovi davanti e la vedi uscire con altri provi un certo fastidio – ha confidato l’empedoclino – solitamente sono io a decidere le sorti della relazione, ma adesso il contesto non me lo permette. Quindi devo mantenere la calma e aspettare il mio turno, sperando che tra Silvia e gli altri corteggiatori non ci siano baci o contatti fisici. Se ci fossero mi darebbe molto fastidio, ma purtroppo le regole del gioco sono queste”.

Più che vincere, la partecipazione al programma è una voglia di mettere in gioco se stesso, riconoscere i propri limiti e superarli.

“Silvia ha dichiarato di essere attratta da me, sia esteticamente che caratterialmente. Spero di avere occasione di uscire in esterna con lei e farmi conoscere per quello che sono. Lei cerca un uomo che la faccia sentire importante, che la faccia sorridere e divertire e io penso di poterla accontentare. In studio, sinceramente, vedo pochi ragazzi interessati veramente a lei”.

Una volta terminato il programma, cosa si aspetta Francesco dal suo futuro? “Stabilità e tanta felicità con la mia donna”.

 

Ed ecco il video saluto alle nostre lettrici:

Lascia un commento

*