Comode e glamour si può? <br/> Sì, ma con stile ovviamente!

Comode e glamour si può?
Sì, ma con stile ovviamente!

Lo stile sporty è ormai un must have. Vediamo come utilizzarlo senza essere trash.

Lo stile sporty si sta impadronendo sempre più dei look pensati per il tempo libero. Se prima il denim era il tessuto utilizzato maggiormente da chi doveva fare delle commissioni il sabato mattina, adesso tuta e scarpe da tennis sono il nuovo must. Ma attenzione, quando si parla di tuta non bisogna pensare al classico completo informe che somiglia ad un pigiama, ma a dei capi davvero glamour. Vestirsi in questo modo può risultare difficoltoso perché il rischio di sembrare sciatte è dietro l’angolo.

Il segreto consiste nell’abbinare capi sportivi ad alcuni pezzi chic. I colori da usare sono principalmente il grigio, il nero e il bianco con qualche accenno di colori forti come il blu elettrico, il fucsia o il giallo. Abbinate per esempio un paio di leggins e delle sneakers ad un blazer dal taglio maschile e ad una clutch rigida. In estate invece shorts da running, magliette oversize e scarpe da tennis vanno benissimo per ricreare un look naturale.

Molte felpe sono state decorate con pailettes, lustrini e perline, così come le bande laterali dei pantaloni. Per un aperitivo con le amiche sono perfetti i pantaloni della tuta abbinati ad un paio di décolleté in vernice nude e ad un blazer nero. Bisogna comunque prestare molta attenzione alle occasioni d’uso, alcuni eventi hanno un dress code che non può essere infranto con un paio di sneakers.

 

Lascia un commento

*