Colori d’interni “nature” style </br> Tutte le tendenze del 2018

Colori d’interni “nature” style
Tutte le tendenze del 2018

A dominare, il verde, tutte le sfumature della terracotta e la monocromia.

PALERMO – Con l’arrivo della primavera, entra in casa anche una ventata di rinnovamento, così le nuove tendenze dei colori di interni si ispirano alla natura. A dominare questo 2018 ci sono due scale cromatiche, quella del verde e quella del terracotta. Tante sfumature ma un’unica cromia, spezzata soltanto da cenni d’oro e di nero.

I colori d’interi del 2018 si ispirano alla natura, ecco tutte le tendenze

Alla base delle due scale cromatiche dominanti c’è il beige. Le mode del design hanno riportato in auge questo colore neutro, con il quale non sbaglierete. Sono ben accette tutte le sfumature, dal marrone, all’ocra, al cioccolato il beige non sarà più un colore secondario ma giocherà un ruolo fondamentale nell’arredamento di casa vostra.

Il verde abete sarà il colore prevalente nel 2018, ma anche le sue declinazioni, fino al verde mare. Gli abeti hanno un verde intenso, forte, scuro, che richiama i fitti boschi e le foreste. Nella logica di far entrare la natura in casa, sarà questo verde il vero protagonista delle pareti di casa, accompagnato da alcuni elementi come il filodendro, le piante grasse e le decorazioni con motivi floreali.

La monocromia la farà da padrona, il verde abete sfumerà quindi verso le tonalità pastello come quelle delle ceramiche orientali celadon, il verde menta o il verde mare, strizzando l’occhio a due colori più tenui come il kaki e il verde salvia.

Tutte le sfumature della terracotta, passando dall’arancione, al salmone, al mattone, sono alla base del richiamo alle tonalità di origini minerali. Anche in questa scala cromatica giocano un ruolo fondamentale le varianti pastello che possono andare dal color pesca al rosa carne.

Il nero rimane un colore intramontabile. Il nero si accompagna a tocchi di color oro per creare contrasti cromatici. Le ultime tendenze di interior design presentano piccoli tocchi di questi due colori, per spezzare le monocromie, perché si sa, il rischio di scadere nella monotonia è in agguato.

Lascia un commento

*