Colazione da Tiffany </br> Adesso sì, letteralmente…

Colazione da Tiffany
Adesso sì, letteralmente…

Sognatrici di tutto il mondo soddisfatte per la caffetteria sulla Fifth Avenue di New York.

Colazione da Tiffany ha fatto sognare tantissime donne che avrebbero voluto vivere una storia d’amore come quella della giovane protagonista. La scena indimenticabile di questa storica pellicola rimane però quella della colazione che la giovanissima Audrey Hepburn faceva davanti la vetrina della gioielleria. Adesso questa scena non resterà più chiusa nello schermo della televisione, ma può diventare realtà.

Il 10 novembre 2017 nel negozio di punta del brand di gioielli a Manhattan, dove la Holly del 1961 andava per tirarsi su di morale mangiando in piedi il suo croissant all’esterno delle vetrine di Tiffany & Co., ha aperto una speciale caffetteria, il cui nome richiama l’iconico azzurro Tiffany. Le più grandi sognatrici e amanti del film potranno, quindi, recarsi in questa caffetteria per rivivere l’esperienza sedute ad un tavolino.

Eleganza di marmi, linee minimal, porcellane e dettagli firmati dallo stile e dal famoso blue Tiffany dominano l’interno di questa caffetteria che trasporta gli ospiti negli anni cinquanta in un mondo di eleganza rasserenante. I menù prevedono colazione con croissant incluso e la possibilità di prendere il thè nel pomeriggio. I prezzi sono ovviamente proporzionati al luogo: ventinove dollari per la colazione e quarantanove dollari per il thè pomeridiano. Non esattamente accessibili, ma per una volta si può anche fare no?

Il Blue Box Café sarà aperto dalle dieci del mattino alle cinque di pomeriggio nei giorni feriali e dalle dodici alle quattro e mezza del pomeriggio durante i week end. Si potrà anche fare un bruch con piatti stagionali che verranno serviti sempre al quarto piano. I clienti, inoltre, potranno acquistare oggetti della collezione casa, profumi e oggetti per neonati tutti, chiaramente, firmati Tiffany

 

Lascia un commento

*