Cinema, i dieci libri da cui verranno </br> tratti dei film nel 2018

Cinema, i dieci libri da cui verranno
tratti dei film nel 2018

Saranno diversi i film tratti da libri che usciranno nel 2018. Noi ne abbiamo selezionati 10

Non è una novità che spesso il cinema attinga dalla letteratura. Molte volte infatti i romanzi si trasformano in film e le pagine di un libro prendono vita sullo schermo. Se in alcuni casi questa trasversalità porta ad esiti molto positivi (Shining, Misery non deve morire, Fight Club o Vita di Pi per citarne solo alcuni) in altri ci capita di commentare: “Il libro era molto meglio”. Nel 2018 saranno diversi i personaggi e le loro storie che dalla carta stampata migreranno verso il grande schermo. Ecco i titoli che abbiamo selezionato.

Chiamami con il tuo nome

Tratto dall’omonimo romanzo di André Aciman, Chiamami con il tuo nome di Luca Guadagnino è il terzo e ultimo film della cosiddetta “trilogia del desiderio” del regista. Ambientato nel 1993 in nord Italia, racconta dell’amore nato fra il diciassettenne Elio e lo studente americano Oliver. Il film uscito nelle sale il 25 gennaio, è candidato all’Oscar per il miglior film.

libri che diventeranno film nel 2018

Maze Runner – La rivelazione

Tratto dall’omonimo romanzo dello statunitense James Dashner, è l’ultimo capitolo della serie fantascientifica The Maze Runner. Ne La rivelazione Thomas e gli altri ribelli continuano a lottare contro Wicked per salvare l’amico Minho e gli altri ragazzi tenuti prigionieri. Ma quando Thomas si rende conto che Minho non è tra di loro decide di entrare nella fortezza di Wicked per affrontarlo faccia a faccia. Gli altri ribelli si uniranno alla missione di Thomas mentre Teresa, dopo averli traditi, metterà in pericolo la loro posizione. Il film diretto da Wes Ball uscirà l’1 febbraio.

Cinquanta sfumature di rosso

Ultimo film tratto dalla trilogia erotica di E.L. James, racconterà la vita matrimoniale di Anastasia e Christian Grey che dovranno affrontare le ultime insidie prima di poter giungere al lieto fine. Il film uscirà nei cinema italiani l’8 febbraio.

LEGGI ANCHE: 50 sfumature di Rosso. Anticipazioni e rumors – VIDEO

Red Sparrow

red sparrow

Diretto da Francis Lawrence è tratto dal romanzo di Jason Matthews Nome in codice: Diva. Protagonista Jennifer Lawrence nelle vesti della bionda spia seduttrice Dominika Egorova, addestrata durante la Guerra Fredda a conquistare e uccidere gli obiettivi designati dal KGB. Concluso l’addestramento, la prima vittima è Nathaniel Nash, interpretato da Joel Edgerton, del quale si innamorerà mettendo a rischio la sua carriera di Sparrow. Lo spy thriller uscirà nelle sale l’1 marzo.

Ready Player One

Scenario post-apocalittico per Steven Spielberg alla regia del film tratto dall’omonimo romanzo di Ernest Cline che firma anche la sceneggiatura. La pellicola, che uscirà nelle sale il 29 marzo, è ambientata nel 2045 in una Terra sovrappopolata e inquinata al limite del collasso. Per distrarsi da una realtà tanto caotica gli esseri umani si rifugiano in OASIS, una realtà virtuale creata da James Halliday. Alla sua morte l’eredità andrà a chi sarà capace di trovare l’Easter Egg, il contenuto speciale all’interno di OASIS. Sarà dato così il via a una competizione mondiale.

Nelle pieghe del tempo

Sempre a marzo uscirà il fantasy tratto dall’omonimo romanzo del 1962 di Madeleine L’Engle. Figlia di due scienziati geniali, la quattordicenne Meg Murry convive con i problemi della sua adolescenza senza sapere di avere ereditato, insieme al fratellino Chris Wallace, la straordinaria intelligenza dei genitori. Alla scomparsa del padre si presentano ai due fratelli e all’amico Calvin, le tre signore Quale, Cos’è e Chi che spediscono i tre in una faglia temporale dove il signor Murry è rimasto intrappolato durante le sue ricerche. Distribuito dalla Disney vede nel cast  Oprah Winfrey, Zach Galifianakis, Reese Witherspoon e Chris Pine.

Ore 15:17 – Attacco al treno

Il film diretto da Clint Eastwood è tratto dall’autobiografia The 15:17 to Paris: The True Story of a Terrorist, a Train, and Three American Heroes di Jeffrey E. Stern, Spencer Stone, Anthony Sadler e Alek Skarlatos che racconta dell’attacco terroristico a un treno diretto a Parigi. I tre turisti, che interpretano sé stessi nel film di Eastwood, sventarono l’attacco salvando la vita di cinquecento persone. Il film sarà nelle sale l’8 febbraio.

12 Strong 

E’ un film tratto dal libro Horse Soldiers del giornalista Doug Stanton basato sulla vicenda dell’agente CIA e militare delle forze speciali Mark Nutsch, interpretato da Chris Hemsworth, inviato in Afghanistan dopo l’attentato alle Torri Gemelle. Della pellicola diretta da Nicolai Fuglsig non si conosce la data esatta dell’uscita in sala.

Il giustiziere della notte

Remake del film del 1974 basato sull’omonimo romanzo del 1972 di Brian Garfield, uscirà il prossimo 5 aprile. Ad interpretare il ruolo che fu di Charles Bronson ci sarà Bruce Willis.  La trama è nota: il medico Paul Kersey si trasforma in spietato assassino e giustiziere dopo che la moglie viene assassinata e la figlia violentata e ferita da una banda di aggressori.

First Man

Il film vedrà nuovamente sul set la coppia composta da Damien Chazelle e Ryan Gosling. Tratto dal racconto di James R. Hansen intitolato First Man: The Life of Neil A. Armstrong, racconterà il primo sbarco sulla Luna di Neil Armstrong. Come annunciato dalla Universal Pictures, il film sarà nelle sale il 12 ottobre del 2018.

Lascia un commento

*