Capelli danneggiati dal calore? </br> In soccorso arriva il primer

Capelli danneggiati dal calore?
In soccorso arriva il primer

Il principio di questo prodotto è lo stesso di quello del primer per il viso.

I capelli sono importantissimi per le donne: averli lunghi forti e lucenti è un po’ il sogno di tutte. Ma averli non è così semplice specialmente se li sottoponiamo allo stress continuo di phon, piastre e ferri vari. In questo caso non bastano più balsamo e maschere ma in aiuto arrivano i primer.

Ma a cosa serve? Ha la stessa funzione del primer viso: si applica sui capelli prima della detersione subito dopo e fa da scuso ai nostri capelli per i trattamenti successivi. Una base quindi che protegge i capelli dal calore del phon o della piastra e dai prodotti. Ovviamente non tutti i capelli sono uguali quindi bisogna scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

Chi utilizza molti prodotti come schiuma, lacca o altro deve utilizzare il primer addirittura prima di fare lo shampoo. Questi prodotti alla fine appesantiscono i capelli quindi è bene rimuoverli accuratamente. In questo caso il primer permette di ripartire da zero riportando la chioma al suo stato originario. Per idratare a fondo i capelli colorati invece è bene utilizzare un primer nutriente, oleoso o in crema, che ripara in profondità.

Quelli che si utilizzano di più invece sono quelli contro il calore. Questi prodotti sono pensati per sigillare la fibra capillare rendendola immune agli effetti degli agenti esterni o dell’umidità.  E’ l’ideale sui capelli lunghi, perché li rende più districabili, morbidi e brillanti, ma è efficace anche sui capelli medio corti e in particolare sui tagli bob, che spesso richiedono messe in piega e volumi elaborati. Quello più facile da reperire è della Kerastase anche se ne esistono molti altri marchi reperibili su internet.

Lascia un commento

*