Jumanji – Benvenuti nella giungla </br> Grande ritorno di un classico

Jumanji – Benvenuti nella giungla
Grande ritorno di un classico

Il sequel del campione d’incassi degli anni ’90. Ecco il trailer.

Dopo più di vent’anni torniamo nel “gioco che sa trasportar chi questo mondo vuol lasciare”. E’ Dwayne “The Rock” Johnson a riprovare l’impresa che fu, nel 1995 dell’istrionico Robin Williams e a riportare in sala Jumanji – Benvenuti nella Giungla. Il film vede The Rock non solo protagonista ma anche co-produttore insieme a Warner Bros. Nel cast anche Jack Black (che interpreta l’avatar da videogame della teenager superficiale interpretata da Madison Iseman), Kevin Hart, Karen Gillan, Nick Jonas e, nel ruolo del villain di turno, Bobby Cannavale.

jumanji benvenuti nella giungla

Trama

Nell’ufficio del preside si ritrovano, in attesa della punizione, il nerd Spencer, il giocatore di football Fridge, la reginetta della scuola Bethany e l’invisibile Martha. La punizione consiste nel mettere in ordine lo scantinato dell’edificio. Tra le cianfrusaglie accumulatesi negli anni trovano un vecchio videogioco, Jumanji, che una volta acceso risucchia i ragazzi nella giungla selvaggia.

LEGGI ANCHE: Dwayne “The Rock” Johnson è l’uomo più sexy del mondo

Qui prenderanno le sembianze dei loro avatar: il gracile Spencer diventa l’avventuriero e forzuto esploratore Smolder Bravestone (Dwayne Johnson), Fridge si trasforma nello zoologo Franklin (Kevin Hart), Bethany si ritrova nel corpo ossuto del professor Sheldon ‘Shelly’ Oberon (Jack Black) e Martha si trasforma nell’inarrestabile Ruby (Kare Gillan).

LEGGI ANCHE: Jumanji 2: l’inatteso sequel arriverà nelle sale l’estate prossima

La missione che dovranno superare per uscire dal videogioco e tornare nel mondo reale, è ritrovare il gioiello rubato da malvagio John Hardin Van Pelt (Bobby Cannavale). Conquistato il prezioso tesoro, senza perdere le tre vite che hanno a disposizione, potranno riportare l’equilibrio a Jumanji. Nel percorso si aggiungerà al gruppo Jefferson (Nick Jonas), rimasto prigioniero del gioco e che ha trovato riparo nel rifugio costruito anni prima da Alan Parrish.

Trailer di Jumanji – Benvenuti nella Giungla

Il sequel diretto da Jake Kasdan (che ricordiamo per film di serie B Walk Hard: The Dewey Cox Story, Bad Teacher e Sex Tape) prende spunto dall’omonimo racconto di Chris Van Allsburg senza avere le grandi pretese di eguagliare il successo di Williams. E’ piuttosto una teen-comedy sopra le righe che si estende a tutta la famiglia e al pubblico dei millennials a cui strizza l’occhio con il richiamo al film originale (il gioco da tavola si evolve in videogioco).

Lascia un commento

*