A Palermo arriva ‘Ciao Amore’</br> L’agenzia di ‘Divorce planning’

A Palermo arriva ‘Ciao Amore’
L’agenzia di ‘Divorce planning’

Sbarca nel capoluogo l’agenzia che offre servizi di consulenza alle coppie in crisi.

Indecisi se separarsi o tentare di salvare il salvabile e recuperare il rapporto di coppia? Di questo si occuperà la nuova agenzia di divorce planning a Palermo che mette a disposizione tutti i servizi e le consulenze necessarie per quelle coppie che affrontano periodi di crisi e hanno bisogno di confrontarsi con dei professionisti pronti a dare la propria assistenza. Quella del capoluogo è la quarta agenzia in Italia dopo Roma, Ancona e Matera.

IMG_3354[1]Durante la presentazione a Palazzo Brunaccini, LeiSi ha avuto l’occasione d’approfondire l’iniziativa direttamente con la sua fondatrice, la sociologa Milena Stojkovic che, in collaborazione con l’avvocato Camilla Galeota, presentava anche il libro ‘Allora ciao. Divorziare senza farsi (troppo) male’. Tra i presenti ovviamente la ‘squadra’ d’avvocati composta da Olga Niutta, responsabile dell’attività di ‘Ciao Amore’ a Palermo, Alessandra Indovina e Maria Grazia Alfano.

 

“L’idea è nata otto anni fa – spiega la dottoressa Stojkovic – mi sono accorta che, sempre di più cresceva il numero di coppie che si separavano e di conseguenza il numero dei divorzi. Per questo ho deciso di raggruppare le professionalità che avrebbero potuto svolgere attività di consulenza, in modo da dare risposta al bisogno in continua crescita”.

“In certi casi non serve un semplice avvocato. – continua l’avvocato Niutta – Spesso è necessario che si avvii una collaborazione fra professionisti, si parla di diritto collaborativo quando, in casi analoghi si pongono le condizioni per fare degli accordi di separazione, rispondenti alle esigenze di tutti”. L’impegno dell’agenzia è dunque quello d’offrire servizi di mediazione fra i coniugi, agendo nella multidisciplinarietà e assicurando sostegno immediato su tutti i fronti a tariffe agevolate, che, come garantisce l’avvocato –“è ciò di cui si ha bisogno e se ne ha bisogno subito”.

La dottoressa Stojkovic definisce le separazioni un fenomeno trasversale, che coinvolge famiglie e coppie di vario tipo sia giovani che non, per questo è difficile fare una media dei fruitori di questo servizio. “Circa il 20% delle coppie che si rivolge a noi lo fa per rimettere a posto la situazione e chiarire le incomprensioni”.

L’avvocato Niutta continua spiegando che “spesso, ci s’imbatte in una crisi famigliare perché cambia l’assetto di uno o più elementi all’interno del nucleo, tale cambiamento porta a delle interferenze nella comunicazione. Lo scopo di quest’iniziativa è fare in modo il flusso comunicativo compromesso possa ripristinarsi”.

A Palermo ‘Ciao Amore’ opera da maggio con il suo team di avvocati matrimonialisti, psicoterapeuti, mediatori, commercialisti atti a dare il proprio supporto professionale e la loro assistenza al fine di studiare insieme agli interessati il percorso migliore da intraprendere e verso il quale si vuole procedere.

Lascia un commento

*