Al via il Gelato Festival </br> Otto i maestri in gara per il titolo

Al via il Gelato Festival
Otto i maestri in gara per il titolo

A Mondello maestri gelatieri in gara tra spettacolo e degustazioni.

Dal 23 al 26 luglio Mondello sarà teatro di assaggi golosi con il primo Gelato Festival di Palermo. Otto maestri si sfideranno infatti per ottenere il titolo di miglior gelatiere.

mezzalira

Il direttore artistico Antonio Mezzalira.

“Il Gelato Festival porta in giro per l’Italia e l’Europa il gelato artigianale. Per la prima volta sbarchiamo in Sicilia rimanendo a Mondello per quattro giorni – spiega Antonio Mezzalira, direttore artistico della manifestazione -. Ci aspettiamo un caloroso benvenuto dai siciliani e da tutti coloro che passeranno da qui. I gelatieri portano in gara i prodotti tipici del territorio, dai fichi alle pesche, passando per le fragole e i pistacchi. Non ci saranno i gusti classici che si trovano nelle gelaterie, ma varietà assolutamente diverse dal solito.”

Il Gelato Festival, alla sua sesta edizione, ha aperto i battenti giorno 23 luglio davanti allo stabilimento balneare di Mondello, sede del ristorante Alle Terrazze. Gli otto maestri gelatieri che si contenderanno il titolo sono Guglielmo Orofino della gelateria Yoghi, Giuseppe Cutì de Il Gelatone, Alberto Mannino dell’omonima gelateria, Gaetano Dominici di Azzurra, Paolo Antico dell’Antica pasticceria dei fratelli Antico, Samantha Birven di La Kala, Maurizio Consiglio di Oriol e Fabrizio Fenu della Gelateria Centrale.

Presente anche lo stand della Nutella che è uno dei più importanti sponsor di questa manifestazione. Il noto marchio ha offerto infatti il proprio gelato originale. Come da tradizione presente anche il laboratorio mobile “Buontalenti”, il primo per la preparazione del gelato direttamente sul posto. Da fuori tutti coloro che vorranno potranno assistere alla preparazione dei gusti in gara e anche dei gusti speciali che alcuni maestri gelatieri presenteranno.

Un esempio è il sorbetto di mango con variegatura di kiwi e fragola. Questo gusto è stato ideato da Antonio Mezzalira e Giorgio Zanatta in occasione  dell’Expo di Milano. Altra specialità non in gara è Amor, il gusto novità della Pernigotti a base di cioccolato, nocciola e wafer.

gelato festivalAd accompagnare l’intera manifestazione il gusto Buontalenti: la specialità a base di panna e crema che dal 1979 ha conquistato i fiorentini e gli amanti del gelato di tutto il mondo.

Il maestro gelatiere Giuseppe Cutì, de “il gelatone”, ha mostrato invece al pubblico la preparazione del gusto in gara “scaccio siculo” a base di frutta secca tra cui pistacchi, nocciole e noci. Dopo la dimostrazione alcuni presenti hanno potuto assaggiare il gelato appena fatto.

Il tempo, però, non è stato clemente con gli amanti del gelato e un acquazzone inaspettato ha colto tutti di sorpresa bloccando per qualche ora il festival.

Gli otto maestri gelatieri continueranno a sfidarsi fino a domenica 26 luglio quando verrà decretato il vincitore palermitano che potrà partecipare alla finale, dove sarà eletto il miglior gelatiere d’Europa, che si terrà a Firenze ad ottobre.

Lascia un commento

*