Affordable art fair 2018 </br> L’arte contemporanea a Milano

Affordable art fair 2018
L’arte contemporanea a Milano

Arriva nella capitale della moda l’ottava edizione della manifestazione di arte contemporanea. 

Torna a Milano per l’ottava edizione la manifestazione di arte contemporanea che strizza l’occhio anche a chi non può spendere troppo. Dal 26 al 28 gennaio, se vi trovate nella capitale della moda italiana, potrete scoprire artisti emergenti di arte contemporanea grazie alla manifestazione Affordable art fair 2018. Si tratta dell’appuntamento con la fiera dell’arte contemporanea che negli ultimi anni ha creato una nuova generazione di collezionisti ed appassionati che non possono fare acquisti pazzi, ma apprezzano molto le idee innovative che arrivano da tutto il mondo.

Sarà il Superstudio Più di via tortona 27 ad ospitare l’inaugurazione il 25 gennaio e poi l’intera fiera fino al 28 gennaio. Saranno presenti ben ottantacinque gallerie internazionali che incanteranno i visitatori . Affordable art fair porta i più appassionati in un viaggio intorno al mondo alla scoperta di tutte le novità in campo di arte contemporanea: dal pop alla fotografia, dall’optical art al minimal. Non mancherà proprio nulla grazie alla presenza di molteplici anticipazioni internazionali come quella di “Art Blue” di Singapore, una mostra delle opere dei più quotati nomi vietnamiti, e la “Galerie Le Container” di Marsiglia, che ha sede in un vero e proprio container e può essere considerata un’opera d’arte essa stessa.

Galerie Le Container

Presenti anche tantissimi artisti italiani emergenti che presenteranno le loro opere all’interno del focus chiamato Milano contemporary. Questo focus è stato pensato per dare maggiore spazio alle gallerie milanesi che ogni anno ospitano artisti emergenti che hanno voglia di farsi conoscere in Italia, ma anche nel resto del mondo. Young Talent, invece, sarà lo spazio dedicato ai giovani artisti emergenti a cui è legato anche un ciclo di talk dedicati ai momenti di “gioco” tra adulti e bambini orientati sempre all’arte contemporanea. Affordable art fair, in tutte le sue sfaccettature, sarà un momento di confronto e coinvolgimento dei più appassionati di arte e dei neofiti di questo mondo così variegato. Se vorrete acquistare un’opera ricordatevi che si tratta sempre di una fiera “low cost”, quindi i prezzi andranno da cento a seimila euro.

Lascia un commento

*